Connect with us

Amazon lancia un tablet da 50 dollari: ma non chiamatelo povero!

News

Amazon lancia un tablet da 50 dollari: ma non chiamatelo povero!

Amazon_Kindle_Fire_HD

Ebbene sì, dopo averci stupito con vari tablet economici che, a parte le plastiche un po’ così, funzionavano molto bene, Amazon ha deciso di dire nuovamente la sua giocando ancora di più al ribasso e presentando un nuovo tablet per la cifra di addirittura 50 dollari.

Stando a quanto dichiarato da GFXBench, sembra proprio che stia per uscire il nuovo tablet Amazon Fire HD, chiamato “in gergo” KFFOWI, e facente parte di una gamma di tre device prevista per l’autunno 2015. Stando al benchmark, si parla di un display da 6,7 pollici con risoluzione di 1024 x 600 pixel, una CPU Mediatek quad-core MT8127, una GPU Mali-450 MP4 quad-core, 1 GB di memoria RAM e 8 GB di memoria integrata espandibile tramite microSD.

La parte video dovrebbe contare su due modeste fotocamere da 2 e 0.3 megapixel, mentre a bordo troviamo installata l’ultima release di Fire OS 5, basato su Android Lollipop, il che lo orienta sicuramente verso una fascia di pubblico abbastanza giovane e attenta alla personalizzazione. Un modello easy-target, da tenere a casa per navigare il web, guardare qualche video su youtube, giocare a qualche titolo non troppo pesante presente nel Play Store (è sempre un Cortex A7 quad-core!) oppure per ascoltare della musica in streaming. Data la modesta risoluzione del display ci aspettiamo una buona autonomia e (si spera) anche una buona fluidità generale, a patto di non intasarlo di giochini da salotto. Mancano ovviamente molti sensori, infatti sembra essere presente solo un accelerometro delegato alla rotazione dello schermo. Assente pure il modulo GPS integrato, quindi scordatevi di usarlo come navigatore real-time a meno che non abbiate un hotspot wifi a portata di mano.

Per confronto, l’attuale Amazon Fire HD 6 ha CPU MT8135, grafica PowerVR G6200 e schermo 1280 x 800 pixel costa il doppio: 99 dollari o 99 euro e, per quanto poco pregiato in telaio e finiture, ha una resa piacevole della UI, abbastanza fluido (a patto di non avere una richiesta di multitasking “estremo”) e dotato di un discreto pannello IPS, limitato solo dalla bassa risoluzione che lascia intravedere qualche pixel, seppur non in maniera così vistosa.

Il nuovo tablet dovrebbe essere una versione economica del già citato Fire HD 6, ed aspettiamo novità da Amazon anche su Fire TV, Fire TV Stick e su un Kindle top di gamma che dovrebbe essere già “in cantiere”.

Ad un prezzo così allettante sarebbe quasi un peccato non prenderlo.

Commenti
Advertisement
Top