Connect with us

Amazon Music Unlimited arriva: guerra aperta a Spotify

News

Amazon Music Unlimited arriva: guerra aperta a Spotify

amazon music unlimited

Per molto tempo ci siamo chiesti perché Amazon non lanciasse un proprio servizio di streaming musicale data l’enorme mole di etichette discografiche che già vendevano milioni di copie sul suo store online. Alla domanda del pubblico è seguita la risposta affermativa dell’azienda che adesso è pronta a lanciare Amazon Music Unlimited, una nuova piattaforma di streaming musicale con alle spalle un’azienda davvero enorme.

Sicuramente si tratta di guerra aperta a servizi simili come Google Play Music/ Youtube, Pandora, Apple Music e Spotify. Dalla sua parte, però, Amazon dispone già di partnership con tutte le maggiori etichette discografiche oltre che di una fama mondiale come azienda dalla grandissima qualità.

Sarà davvero interessante vedere come andranno le cose e se il servizio riuscirà a riscuotere il successo sperato.

Amazon Music Unlimited: cosa offrirà?

Il servizio sarà disponibile su tutte i dispositivi che supportano l’applicazione Amazon Music, tra i quali ovviamente Android, Apple, Mac e PC, oltre ad offrire lo streaming musicale anche su piattaforma web.

Sarà privo di pubblicità (almeno per il momento), supporterà l’ascolto offline dei brani e offrirà tutto quello che è possibile trovare attualmente su altri servizi di streaming musicale come le playlist, le stazioni personalizzate e le esclusive sui nuovi album in uscita.

Grazie all’accordo con le principali case discografiche – quali Sony, Universal e Warner – Amazon Music Unlimited potrà offrire milioni di brani ai propri utenti e, con molta probabilità, sarà il servizio di streaming musicale con il maggior numero di canzoni disponibili all’ascolto.

Quanto costerà abbonarsi ad Amazon Music Unlimited?

Saranno disponibili sia abbonamenti mensili che annuali ma anche abbonamenti destinati alla famiglia. Il prezzo, confrontandolo a quello di altri servizi simili, è davvero ottimo (soprattutto se qui in italia sarà offerto alla stessa cifra). Ovviamente Amazon punta molto sull’aspetto economico per “strappare” il maggior numero di utenti ai suoi concorrenti.

Si parte da un piano mensile di 9,99 dollari al mese che scendono a 7,99 dollari se si è utenti Amazon Prime. Per le famiglia, invece, il servizio sarà disponibile ad un massimo di 6 persone al costo di 14,99 dollari al mese oppure con pagamento annuale di 149 dollari.

Per i clienti Amazon Prime, anche il costo dell’abbonamento familiare sarà inferiore ma solo per quanto riguarda il pagamento annuale che scende da 149 dollari a soli 79 dollari/anno.

In ogni caso, l’abbonamento familiare dovrebbe essere disponibile solo a partire dal prossimo anno.

Insomma, un ottimo servizio, ad un ottimo prezzo e con la sicurezza di un’ottima azienda. Voi resterete fedeli al vostro servizio di streaming musicale o pensate di provare il nuovo Amazon Music Unlimited?

Commenti
Advertisement
Top