Connect with us

AnTuTu: il 68% di tutti gli smartphone Android sono cloni Samsung o Xiaomi

Android

AnTuTu: il 68% di tutti gli smartphone Android sono cloni Samsung o Xiaomi

Antutu

AnTuTu, la società dietro il popolare tool di benchmark mobile, ha appena pubblicato un rapporto sullo stato dei cloni Android presenti sul mercato degli smartphone.

Secondo le stime di AnTuTu per il primo semestre del 2015, circa il 2,04% di tutti gli smartphone Android sono cloni. Questo può sembrare un numero elevato, ma il rapporto afferma che il numero di cloni è in realtà inferiore rispetto agli anni precedenti. Per quanto riguarda i cloni di smartphone di punta, Samsung è in testa al gruppo, con il 37.30%, seguita da Xiaomi, con una quota del 30,96%. Huawei, con 3,79%, completa il podio, mentre HTC con 2,88% arriva in quarta posizione.

AnTuTu-stats-on-fake-Android-smartphones

AnTuTu descrive inoltre i primi 10 smartphone Android più copiati: lo Xiaomi Mi Note è quello più comune, con una quota stimata del 31.82%, seguita dal Xiaomi Redmi Note, con una quota del 12%. Seguono lo Xiaomi MI3 (9,39%), il Samsung Galaxy Note 3 (8,82%) e il Samsung Galaxy Note 4 (7,01%). A quanto pare, l’imitazione del Samsung Galaxy S6 rappresenta soltanto il il 5,13%.

AnTuTu conclude affermando che il numero di telefoni falsi Android sta cominciando a diminuire, il che potrebbe essere attribuito agli sforzi che i produttori hanno fatto con le campagne anti-frode. Indipendentemente dalle ragioni che stanno dietro alla riduzione del numero di cloni di telefoni Android, questo è ovviamente una grande notizia per produttori di smartphone in tutto il mondo.

Commenti
Advertisement
Top