Connect with us

Apple e Samsung potrebbero lavorare insieme per eliminare le SIM card

News

Apple e Samsung potrebbero lavorare insieme per eliminare le SIM card

SIM card

Le SIM card hanno fatto la storia dei telefoni cellulari, ma sono ormai anche obsolete e noiose. Troppo spesso si smagnetizzano e danno problemi che ci costringono a sostituirle, magari anche pagando, per poter ri-accedere al nostro smartphone.

 

A quanto pare, le due più grandi compagnie mobili del mondo, Apple e Samsung, potrebbero decidere di lavorare insieme per trovare un metodo alternativo a queste SIM card arcaiche di cui abbiamo ancora bisogno per accedere alla rete mobile.

 

Secondo un articolo del Financial Times, infatti, entrambe le compagnie stanno lavorando con la GSMA (compagnia che regola gli standard wireless) per creare un nuovo standard di tecnologia e-SIM (electronic SIM). Una tecnologia del genere, per ora possiamo immaginare, permetterebbe al nostro smartphone di avere una SIM permanente che può essere cambiata istantaneamente tramite la pressione di un tasto.

 

Allo stato attuale per cambiare il servizio di rete mobile bisogna cambiare le SIM card, oppure bisogna possedere uno smartphone con la funzione dual SIM, con l’idea della e-SIM tutto questo è destinato a finire. Alcune compagnie di telecomunicazioni però stanno un po’ storcendo il naso su questo progetto, per quanto sia ancora un’idea, perchè potrebbe anche voler dire la fine degli smartphone lockati con un brand, e stanno lavorando anche loro affinchè il progetto e-SIM preveda comunque una possibilità di bloccare uno smartphone. Non ci resta che sperare che Apple e Samsung riescano a trovare un metodo che rimuova per sempre le SIM card dalla nostra vita. Da quel giorno le ricorderemo sempre con affetto e nostalgia, ma è ora che facciano un passo indietro e lascino il campo alle nuove tecnologie!

Commenti
Advertisement
Top