Connect with us

Apple Watch occupa il 75% del mercato dei wearable

Apple

Apple Watch occupa il 75% del mercato dei wearable

apple watch

Il mercato Smartwatch al momento vede praticamente un unico protagonista: Apple Watch sta infatti sbaragliando tutti i concorrenti e sorprendendo tutti con i suoi numeri di vendite.

La Apple raramente rivela i numeri delle vendite e le statistiche dei suoi prodotti e quando un nuovo dispositivo viene rilasciato dall’azienda di Cupertino sono sempre le ricerche di mercato esterne a stabilire se esso ha avuto successo o meno, anche se solitamente le lunghe code che si vedono davanti agli Apple Store quando arriva il nuovo iPhone o iPad sono sintomo di ottime notizie per la Apple. Secondo però le stime di mercato e le analisi dei vari ricercatori, l’Apple Watch era destinato al fallimento, ed i numeri, inizialmente buoni, sembrano ora dare ragione alla stima, osservando un netto calo di vendite. Tuttavia, nonostante questi numeri negativi, l’Apple Watch ha conquistato una larghissima fetta nel mercato degli smartwatch.

 

Addirittura, in una recente ricerca di qualche giorno fa, si è arrivati a stimare che Apple Watch occupi il 75,5% del mercato degli smartwatch, ed è la ragione principale per cui le vendite degli smartwatch nel 2015 sono salite del 457,3% rispetto allo stesso periodo del 2014. Sono stati infatti 5,3 milioni gli smartwatch venduti, anche grazie alla crescita della popolarità degli smartwatch, ed Apple Watch ha venduto circa 4 milioni di unità.

La Apple ha sicuramente sconvolto questo mercato, considerando che nello stesso periodo dell’anno scorso era la Samsung la dominatrice del mercato con il 73,6%, ma praticamente senza concorrenza.

Vedremo come continuerà questa battaglia, con sempre più smartwatch a disposizione, ed anche con l’annuncio da parte di case cinesi emergenti come Xiaomi e Huawei di dispositivi che sono pronti ad insidiare lo strapotere di Apple Watch.

 

Fonte

Commenti
Advertisement
Top