Connect with us

Blood Sport: quando perdere ai videogiochi diventa una cosa seria

Giochi

Blood Sport: quando perdere ai videogiochi diventa una cosa seria

bloodsport

Si è sospeso un giorno fa su KickStarter il progetto di crowfunding per Blood Sport,  progetto nobile ma allo stesso tempo estremamente bizzarro. Blood Sport sarebbe dovuto essere un dispositivo che preleva all’utente del sangue ogni volta subisce danni ad un videogioco per donarlo a chi ne ha bisogno. Il concetto è semplice, il Joystick viene collegato al macchinario che ad ogni vibrazione del controller estrae del sangue. Hai contribuenti però la cosa non è piaciuta, visto che dai 250,000$ richiesti ne sono stati raccolti solo 3,390$.

Evidentemente in molti hanno avuto il timore di giocare a Dark Souls con l’apparecchio attaccato al braccio.

Continua a leggere
Advertisement
Potrebbe interessarti...
Commenti
Advertisement
Top