Connect with us

CES 2016: ecco cosa aspettarsi dalla fiera tecnologica

News

CES 2016: ecco cosa aspettarsi dalla fiera tecnologica

CES 2016 tutto quello che sappiamo

Il CES 2016 si sta avvicinando velocemente. La popolare fiera dedicata al consumatore inizierà il 6 gennaio 2016, e terminerà cinque giorni dopo, il 9 gennaio, anche se alcuni eventi pre-show si terranno il 4 e il 5 gennaio. Come di consueto, l’evento si svolgerà a Las Vegas, Nevada, e proprio come ogni anno, ci aspettiamo di vedere un sacco di nuovi dispositivi annunciati. Siccome siamo a pochi giorni di distanza dall’evento, abbiamo deciso di riassumere tutto quello che sappiamo circa esso.

Samsung
5 gennaio | 14:00-14:45 PT

Samsung

Il gigante tecnologico con sede in Corea del Sud terrà una conferenza stampa il 5 gennaio. Ora, nonostante le voci riguardanti il prossimo Galaxy S7, siamo abbastanza sicuri che lo smartphone non verrà presentato in tale data. Ricordiamo infatti che, fatto salva per la serie Note, Samsung non svela i suoi dispositivi di fascia alta durante le fiere, ma durante dei keynote dedicati. Eppure, se si deve credere alle indiscrezioni, Samsung potrebbe svelare uno o due nuovi dispositivi, uno dei quali potrebbe essere il Galaxy A9. Si dice anche che Samsung presenterà un nuovo concept… la SmartBelt. Soprannominata WELT (forse sta per Wearable Belt), questo accessorio non solo terrà i pantaloni al proprio posto, ma terrà sotto controllo quanto tempo stiamo seduti e ci avviserà se è consigliabile alzarsi e muoversi un po’.

LG
5 gennaio | 8:00-08:45 PST

lg-thmb

LG terrà un keynote il 5 gennaio 2016, dove ci sarà data un’anteprima di ciò che la società ha in cantiere per il 2016. Bene, il secondo più grande gigante tecnologico della Corea del Sud ha certamente un debole per il mistero, e noi possiamo soltanto fare delle supposizioni su ciò che potrebbe essere presentato durante il CES 2016. Probabilmente assisteremo all’annuncio dell’ LG G Flex 3.

 

Sony
5 gennaio | 05:00 PST

16CES-Invitation-1125

No, non ci aspettiamo l’Xperia Z6 o qualsiasi altro dispositivo durante il CES 2016, anche se con la Sony non si sa mai. Beh, potrebbe non essere un Xperia Z6 di per sé, ma abbiamo sentito parlare di un dispositivo di fascia alta, probabilmente un Xperia Z5 Ultra. Il tanto chiacchierato dispositivo si dice abbia un display 4K da 6.44 pollici con un una risoluzione di 2.160 per 3.840 pixel, chipset Snapdragon 820, 4GB di RAM LPDDR4, fotocamera posteriore da 23MP, e probabilmente una grossa batteria. Ed io che avevo acquistato l’Xperia Z5 Premium soltanto 2 giori fa…..

 

HTC

Per quanto ne sappiamo, HTC non presenterà alcun nuovo smartphone nei prossimi giorni. Eppure, il gigante tecnologico con sede a Taiwan mostrerà l’ultimo apparecchio tecnologico creato in collaborazione con Valve nel campo della realtà virtuale. Come ripasso, HTC e Valve hanno collaborato nella creazione dell’auricolare HTC Vive VR, che è stato annunciato nel marzo 2015 al MWC. Durante il CES 2016, HTC mostrerà la nuova versione del dispositivo che presumibilmente sfoggerà un design più accattivante privo del marchio HTC.

Huawei
5 gennaio | 10:00-11:00 PST

Screen-Shot-2015-11-19-at-2.02.44-PM

 

A giudicare dalle pochi voci che circolano nell’aria, Huawei potrebbe annunciare un nuovo dispositivo “creativo” e “intelligente” prodotto dalla sua nuova filiale, Honor. Oltre a questo, speriamo anche di vedere il recentemente annunciato Mate 8 in carne e ossa. Come promemoria, questo nuovo portatile Huawei è dotato di un display da 6 pollic 1080p, un promettente processore Hisilicon Kirin 950, 3 o 4 GB di RAM, e una fotocamera da 16MP Sony IMX298 con apertura f / 2.0 e OIS a 3 assi.

Abbiamo anche sentito parlare di un dispositivo soprannominato Huawei P9, che sarebbe dotato di 6GB di RAM, una doppia fotocamera sul retro, così come un sofisticato algoritmo di nuova elaborazione delle immagini che è stato ideato negli ultimi due anni. Oltre a questo, il Huawei P9 dovrebbe sfoggiare un display 1080p da 5,2 pollici, nonché il chip Hisilicon Kirin 950.

Inoltre, a giudicare dall’invito per la conferenza stampa della società, potremmo assistere alla presentazione di un’indossabile. Infatti, secondo un recente rapporto, il wearable in questione sarà nient’altro che la seconda generazione del Huawei Watch, che era stato introdotto durante il MWC 2015.

 

Lenovo
7 gennaio

protan

Anche l’altro grande produttore cinese di smartphone, Lenovo, prenderà parte al CES 2016. Ricordiamo che Lenovo sta collaborando con Google sul Tango Project, progetto che vede l’utilizzo della tecnologia 3D per la creazione di mappature che Google ha dimostrato su uno smartphone con più fotocamere posteriori nel 2014. Le due aziende tech annunceranno qualcosa legata a questo progetto durante il CES 2016.

ASUS

Anche Asus prenderà parte al CES 2016, e come al solito, ci aspettiamo l’annuncio di almeno un portatile. Cosa sarà annunciato non si sa ancora, ma supponiamo il rilascio di un aggiornamento del suo Asus ZenFone 2. Una curiosità: lo ZenFone 2 è stato annunciato al CES 2015, quindi Asus potrebbe annunciare il suo successore esattamente un anno dopo.

 

Alcatel

aaae

Alcatel ha già presentato una nuova linea di dispositivi. Si tratta della famiglia di dispositivi OneTouch Pixi 4 che è piuttosto diversificata, in quanto è costituita da smartphone con display da 3,5, 4 e 6 pollici, così come un tablet da 7 pollici. Secondo gli ultimi rumors Alcatel presenterà il resto delle specifiche dei dispositivi durante la fiera. Inoltre, Alcatel annuncerà un tablet da 8 pollici con sistema operativo Windows 10. Maggiori informazioni su questo dispositivo sarà rivelati nei prossimi giorni.

 

 

Fonte

Continua a leggere
Advertisement
Commenti
Advertisement
Top