Credito residuo TIM

credito tim

Da tempo i nostri smartphone ci mettono a disposizione la possibilità di chiamare e mandare messaggi tramite il nostro operatore grazie ad un credito “virtuale” caricato sulla nostra scheda. Ogni qualvolta effettueremo una chiamata o manderemo un messaggio il nostro operatore ci scalerà una determinata somma di denaro dal nostro credito virtuale a seconda del contratto tariffario che abbiamo sottoscritto con esso. Quindi, ricordarsi quant’è il proprio credito residuo è quasi impossibile. Per nostra fortuna ogni operatore presenta dei numeri o dei procedimenti che ci permettono di avere sempre sotto controllo il nostro credito residuo. Nello specifico, quest’oggi, andremo ad analizzare e ad illustrarvi come sapere credito TIM e non solo.

Per i neofiti di questo siti vi ricordiamo che sono presenti altre guide per quanto riguardano l’operatore TIM, che è uno dei più utilizzati sul territorio italiano, e riguardano su come impostare gli apn di Tim o su come parlare con un operatore telefonico della TIM.

 

Credito residuo TIM

Per conoscere il credito residuo sotto l’operatore TIM ci sono varie vie da scegliere: tramite numero credito tim, tramite messaggio o tramite applicazione. Tutti e tre i metodi presentano dei vantaggi e degli svantaggi a seconda della situazione.

Tramite numero telefonico

Il primo metodo che vi andremo ad illustrare è forse quello più utilizzato. Infatti tramite un numero messo a disposizione della TIM, e totalmente gratuito da chiamare, potrete ascoltare una voce pre-registrata che vi informerà sul vostro credito residuo e lo stato della vostra promozione nel caso in cui ne avete sottoscritta qualcuna con il vostro operatore.

La procedura è estremamente semplice e veloce, vi basterà seguire i seguenti passaggi:

  • Digitate all’interno del vostro cellullare il numero gratuito 40916 e procedete alla chiamata.
  • Da qui vi basterà premere il tasto 1 e partirà una voce pre-registrata che vi illustrerà il vostro tim credito residuo e lo stato delle varie offerte che avete attivato sulla vostra linea.

Ovviamente questo è uno dei metodi più veloci e semplici e soprattutto il più utilizzato ma è anche, forse, uno dei più lenti. Perché comunque dovrete ascoltare una voce registrata che è lenta e a volte ci andrà a illustrare e offrire ulteriori offerte che non ci interessano facendoci perdere tempo prezioso.

Tramite SMS

Uno dei metodi più veloci e immediati, secondo me, è quello che ci vede mandare un messaggio ad un numero TIM che ci risponderà con il nostro credito tim e lo stato delle offerte che abbiamo attivato sulla nostra linea.

La procedura per conoscere il nostro credito residuo TIM è, anch’essa, semplice e immediata. Vi basterà seguire i seguenti passaggi:

  • Mandate un messaggio a “testo libero” (cioè con un qualunque testo presente: un “qual è il mio credito tim residuo?” andrà bene) al numero gratuito TIM 119.
  • Riceverete un messaggio dallo stesso numero con in risposta tutte le info che avrete chiesto.

Il seguente procedimento, come potete notare, è molto più immediato e veloce rispetto a quello che ci voleva impegnati a chiamare e ad ascoltare una voce pre-registrata come abbiamo visto prima. Lo consiglio a chi non ha tempo da perdere o che si trova in situazioni in cui è impossibilitato ad effettuare delle chiamate.

Tramite APP

La tecnologia negli cellulari ha fatto dei passi da gigante, solo più di dieci anni fa la parola app non sapevamo neanche cosa potesse significare, oggi è una delle parole più utilizzate. Anche i vari operatori telefonici, e quindi la TIM, si è adattata con le nuove tecnologie e con l’avvento degli smartphone e delle applicazioni. Così se non avete la possibilità di effettuare una chiamata o di mandare un messaggio potrete, tramite una connessione internet, accedere all’applicazione della TIM e tramite l’accesso con i propri dati potrete conoscere tutte le info possibili per quanto riguarda il vostro contratto, lo stato della vostra offerta e quindi anche il vostro credito tim residuo.

Scaricare questa applicazione della TIM è estremamente semplice e facile da attivare. L’applicazione prende il nome di MyTim Mobile ed è indispensabil per conoscere tutte le vostre informazioni sul vostro contratto. È presente su quasi tutti i sistemi operativi per smartphone come Android, iOS e Windows Phone.

 

Conclusioni: Chiamate\SMS\App quale scegliere?

Arriviamo a concludere consigliandovi quale delle tre procedure è la più adatta per voi nel caso in cui vogliate conoscere il vostro credito residuo con l’operatore Tim.

Premettendo che nessuna delle tre esclude le altre, e che quindi vi consigliamo di tenere sotto mano tutte e tre le procedure sempre, sicuramente per chi non ha nessuna offerta tim che gli permette di avere una connessione internet sempre attiva sul proprio cellulare allora la chiamata al numero tim o l’invio di un SMS per conoscerei il proprio credito residuo sono sicuramente le più indicate. Poi se scegliere la chiamata o l’SMS va a vostra completa discrezione prendendo in considerazione anche le varie situazioni in cui vi potreste trovare nel avere la necessità di conoscere il vostro credito residuo TIM.

Se invece disponete di un’offerta con la TIM, e quindi di una connessione internet sempre disponibile sul vostro cellulare, allora vi consigliamo assolutamente di scaricare l’applicazione e di accedere da lì ogni qualvolta che vi servirà conoscere il vostro credito residuo TIM internet o lo stato della vostra offerta. L’applicazione MyTim Mobile vi permetterà, inoltre, di aggiungere un widget all’interno della home del vostro smartphone, in questo modo potrete tenere sotto controllo tutte le info sulla vostra linea TIM senza aprire ogni volta l’app.

 

Condividi