Connect with us

Dropbox offrirà più spazio a chi migliorerà la sicurezza del proprio account

News

Dropbox offrirà più spazio a chi migliorerà la sicurezza del proprio account

dropbox

Dropbox è uno dei servizi cloud per la memorizzazione dei dati più popolare, che vi permette di conservare qualsiasi tipo di file e potervi accedere da una serie enorme di periferiche e piattaforme con qualsiasi sistema operativo.

Rispetto ai concorrenti, però, Dropbox offre meno spazio nella sua parte “gratuita”, ma da oggi i produttori hanno annunciato che offriranno fino a 2 GB a tutti gli utenti che effettueranno alcune piccole procedure per aumentare la sicurezza del proprio account, dando inoltre 500 MB extra per ogni amico invitato, fino a poter ottenere uno spazio totale di 16 GB.

Sono disponibili alcuni bonus supplementari se l’account Dropbox viene usato anche da versioni mobili tramite l’app, ma in ogni caso se si ha bisogno di più di 16 GB, bisogna pagare.

Il vantaggio di poter avere i vostri file a disposizione nella cloud è evidente, ma è inevitabile che in questo modo ci siano alcune piccoli problemi di sicurezza, come ad esempio degli attacchi hacker, oppure degli interventi da parte dei governi, o anche problemi dei server che possono intaccare i vostri file. Su queste paure è intervenuto Patrick Heim, il capo della sicurezza di Dropbox, che ha cercato di fugare ogni dubbio sulla sicurezza della piattaforma, spiegando che i file sono più al sicuro su Dropbox che sul proprio hard disk di casa, perchè non sono attaccabili dai malware. Ha poi parlato delle password che gli utenti usano, preoccupato del fatto che spesso queste siano molto facili da scoprire, e che spesso queste password facili vengano usate per loggare su più account oltre Dropbox, quindi se vengono scoperte in siti meno sicuri, possono poi essere usate per rubare i file sulla cloud.

Dropbox ha sempre cercato di aumentare la sicurezza, quando nel 2012 ha inserito la possibilità di adottare la doppia autenticazione per gli account (password e riconoscimento tramite impronte, voce o telefono mobile), ma molti utenti non hanno colto l’aggiornamento e non hanno migliorato la sicurezza del proprio account.

Quindi gli sviluppatori Dropbox hanno tentato di incentivare l’utenza ad adottare questo tipo di sicurezza promettendo i 2 GB di cui sopra a tutti gli utenti che cambiavano il sistema di autenticazione del proprio account, quindi aspettiamo di vedere se in questo modo tutti si adegueranno.

Fonte

Commenti
Advertisement
Top