Entrare nei film diventa possibile con Holo-Cinema

holo-cinema

All’inizio di quest’anno, ILMxLAB, una divisione di ricerca e sviluppo per la Lucasfilm, e la Disney hanno presentato una nuova installazione per la realtà aumentata chiamata Holo-Cinema per il programma New Frontiers per il Sundance Film Festival.

Holo-Cinema: come entrare in un ambiente 3D con la Augmented Reality

La tecnologia utilizza degli occhiali 3D coperti da sensori, telecamere di movimento, proiettori, lo schermo e il pavimento che riesce ad immergere gli utenti nel mondo cinematografico.
La mostra Sundance ha caratterizzato il mondo deserto della Jakku di Star Wars the Force awakens. Gli utenti possono entrare in una scena pre-registrata e esplorando l’ambiente 3D.

John Gaeta, direttore creativo ed esecutivo di ILMxLAB, era molto entusiasta dei progressi nel campo della Augmented reality. Egli ritiene che nel giro di pochi anni la tecnologia si evolverà abbastanza per essere presentata nei parchi di divertimento o addirittura per la privacy della propria casa. Il laboratorio di ricerca e sviluppo sta già lavorando su tutto ciò che sarà rivolto ad accompagnarvi alla scoperta dei prossimi episodi di Star Wars.

Lo sviluppo di Holo-Cinema segna una tappa importante nella storia del cinema. Non solo questa nuova tecnologia permette agli spettatori di esplorare i film preferiti da una nuova prospettiva, ma può anche aiutare i registi a determinare come filmare una scena particolare.

In generale, i registi vedono solo la concept art e l’animazione durante le riprese, in modo che siano in grado di vedere grafica generata al computer in combinazione con gli attori in scena, fino alla post-produzione. Holo-Cinema consente loro di visualizzare meglio ogni scena e decidere il miglior angolo di ripresa e gli oggetti di scena da utilizzare.

Gaeta ha previsto che la realtà aumentata diventerà un prolungamento della maggior parte dei film tradizionali in tre-cinque anni. In cinque- dieci anni, la tecnologia può essere compresa all’interno del bilancio di film sempre più diversi. Cosa accadrà in futuro?