Esclusivo: Skype annuncia una grande novità

skype

Skype ha annunciato ieri che gli utenti iOS e Android negli Stati Uniti e nell’Europa occidentale possono aspettarsi di iniziare a fare videochiamate di gruppo dai loro smartphone e tablet già nella prossima settimana.

Skype introduce le videoconferenze di gruppo

La nuova funzione permetterà agli utenti di tenere conversazioni con molti amici (fino a 25 amici in una sola volta!). Skype ha progettato due nuovi punti di vista per le videoconferenze di gruppo: il primo consente agli utenti di vedere le altre persone in una griglia ed è progettato per le chiamate con una grande quantità di persone. Il seconfo mostra una grande foto della persona che parla, insieme a una piccola barra scorrevole dove sono presenti gli altri partecipanti.

In questo modo, gli utenti possono anche decidere chi vogliono vedere mentre stanno parlando, in modo da poter sempre vedere la persona più importante nella conversazione per loro. Gli utenti possono modificare le impostazioni di visualizzazione anche durante la chiamata, oppure tornare alla modalità predefinita di Skype di mostrare in primo luogo la persona che parla.

Vale la pena notare che questo aggiornamento non solo permette di effettuare videochiamate dallo smartphone per parlare con altre persone attaccate ad un altro smartphone o tablet. Ciò significa anche che le persone che sono in giro possono partecipare a una chiamata di gruppo che si terrà da amici che utilizzano tutti un computer desktop. Questa funzione è molto utile per chi collabora con più persone all’interno della propria attività.

L’applicazione di Skype sui dispositivi mobili è importante per Microsoft, in quanto la società deve affrontare una maggiore concorrenza da servizi come Google Hangouts, che offre anche il video di gruppo che attraverso le piattaforme e che spesso viene pre-installato sui telefoni con sistema operativo Android.

Gli utenti al di fuori degli Stati Uniti e dell’Europa occidentale possono aspettarsi di vedere sui propri smartphone e pc la nuova funzione a marzo.