Connect with us

Facebook: nuova funzione permette di decidere l’erede che gestirà l’account in caso di morte

News

Facebook: nuova funzione permette di decidere l’erede che gestirà l’account in caso di morte

Gli utenti Facebook del Regno Unito possono ora decidere l’erede del loro profilo in caso morte.

Facebook sta lanciando la nuova funzione di “contatti legacy” nel Regno Unito, che consente agli utenti di scegliere un’erede del loro profilo e di decidere ciò che accadrà ad esso dopo la morte del proprietario.

Il contatto che erediterà il profilo sarà in grado di amministrarlo dopo che l’utente originario morirà, scrivendo un ultimo post, aggiornando la foto del profilo e anche approvando nuove richieste di amicizia. Si potrà anche decidere di far scaricare un archivio delle foto e dei messaggi all’erede.

Tutte le altre impostazioni di privacy rimarranno le stesse di prima. Il contatto legacy non sarà in grado di visualizzare i messaggi privati ​​di quella persona.

“Facebook è un luogo per condividere e connettersi con amici e familiari. Per molti di noi, è anche un luogo per ricordare e onorare coloro che abbiamo perso”, ha affermato Vanessa Callison-Burch, product manager di Facebook.

Gli utenti Facebook possono ora nominare un erede dell’account andando nelle impostazioni, scegliendo ‘sicurezza’ e poi ‘contatto eredità’ in fondo alla pagina. In alternativa, gli utenti possono indicare di eliminare definitivamente il proprio account dopo la loro morte.

Commenti
Advertisement
Top