Connect with us

Galaxy S7: emergono i primi dettagli dello smartphone

News

Galaxy S7: emergono i primi dettagli dello smartphone

galaxy-s7

Il Galaxy Note 5 e l’S6 Edge + sono stati annunciati solo di recente, ma Samsung è già a buon punto con lo sviluppo del suo prossimo smartphone di punta, il Galaxy S7. Anche se siamo ancora lontani dal lancio ufficiale, alcuni primi dettagli del dispositivo sono emersi e ci danno qualche idea su cosa possiamo aspettarci dal portatile.

Il Galaxy S7 sembrerebbe avere il nome in codice di “Project Lucky” (Progetto fortunato). 

Nuovo hardware

Qualcomm si sta preparando a lanciare il suo Snapdragon 820 nei primi mesi del 2016 e un dispositivo Samsung è passato attraverso l’applicazione di Benchmark AnTuTu con questo chip. Da quanto si può vedere dalle immagini il portatile è dotato di 4GB di RAM, insieme a una fotocamera posteriore da 16 megapixel e un ampio display da 5,7 pollici.

Galaxy-S7-benchmark

Una relazione dalla Corea suggerisce inoltre che Samsung potrebbe essere in procinto di lanciare il suo Galaxy S7 in due dimensioni, uno con display QHD da 5,1 pollici e uno da 5,8 pollici, possibilmente con risoluzione 4K. Altre informazioni comparse su Geekbench rivelano un dispositivo Samsung, il LUCKY LTE con un chip octa-core personalizzato, che potrebbe essere l’ Exynos Exynos 8890. 

Il ritorno dello slot microSD?

Un’altra perdita suggerisce che il Galaxy S7 arriverà con 32 GB e 64GB di storage interno e con il supporto per schede microSD, anche se è improbabile vedere una batteria rimovibile. Gli attuali dispositivi Samsung di fascia alta fanno uso della memoria veloce UFS 2.0, che non è compatibile con le schede SD, quindi, Samsung potrebbe aver trovato una soluzione o potrebbe fare marcia indietro sulla UFS 2.0, ma questa speculazione sembra un po’ dubbiosa.

 

Infine, anche se i risultati benchmark indicano un sensore da 16 megapixel per il Galaxy S7, alcune fonti credono che Samsung potrebbe utilizzare un nuovo sensore da 20 megapixel per la fotocamera posteriore. Ma c’è ancora molta strada da fare prima che possiamo sentire qualcosa di ufficiale sul Galaxy S7. 

Commenti
Advertisement
Top