Connect with us

Google ha imparato dagli errori commessi con i Google Glass

News

Google ha imparato dagli errori commessi con i Google Glass

google-ha-imparato-dagli-errori-commessi-con-i-google-glass

Ricordate quanto sembravano cool i Google Glass in quel giorno di aprile del 2012, quando Google ha presentato un video di quello che allora si chiamava “Project Glass”? Indossando il dispositivo l’utente poteva leggere testi e dettare una risposta con la voce. Inoltre il video presentava la navigazione per le strade di New York City. Le funzionalità della fotocamera erano mostrate in una foto rapidamente scattata e condivisa tramite spunti vocali, e una video chat che consentiva a chi indossa i Google Glass di condividere il suo punto di vista ad una “signora amichevole”. Per la maggior parte delle persone, il loro primo pensiero dopo aver visto il video è stato “Lo voglio!,” e “Dove posso trovare uno?”

Al SXSW Martedì scorso il capo della divisione di Google X che ha creato Google Glass ha ammesso che Google ha commesso alcuni errori nel creare troppe aspettativa intorno al dispositivo, sproporzionate rispetto a ciò che il prodotto potrebbe effettivamente portare. Astro Teller ha detto a tutti coloro che sono riuniti al festival annuale che il dispositivo era solo un prototipo, e anche al prezzo di 1500 $, non era un prodotto finito. Mentre Google ha smesso di vendere Google Glass per i consumatori, continua ad offrirlo alle imprese.

I Google Glass hanno incontrato un sacco di polemiche e controversie: alcuni gestori di locali avrebbero vietato di indossarli perchè preoccupati di essere fotografati di nascosto. Alcuni guidatori sono stati multati per aver indossato i Google Glass al volante. Inoltre la MPAA ha vietato il dispositivo nei cinema per evitare la registrazione di copie dei film.

Mentre i Google Glass sono diventati un elemento di cultura pop, gli sviluppatori hanno iniziato annoiarsi di essi verso la fine dello scorso anno. Teller ha detto che tutti questi problemi potrebbero essere considerati un processo di apprendimento per aiutare Google a prepararsi meglio per il futuro di Glass e di altri dispositivi indossabili. Google, a quanto pare, ha imparato la lezione, dal momento in cui ha dichiarato che qualsiasi nuova generazione di Glass non verrà resa pubblica fino a quando non sarà già pronta per essere venduta al pubblico.

Commenti
Advertisement
Top