Connect with us

Google Pixel venderà 20 volte meno di iPhone

News

Google Pixel venderà 20 volte meno di iPhone

google pixel: vendite inferiori ai concorrenti

Google Pixel e Pixel XL, i nuovi smartphone di casa Google (nati in collaborazione con HTC), potrebbero essere venduti per un ammontare di circa 4 milioni di dispositivi entro fine anno. Un numero davvero interessante ma sicuramente inferiore alla concorrenza, almeno questo secondo gli analisti della Digitimes Research.

I numeri predetti, infatti, non sono sufficienti a colmare l’enorme supremazia di concorrenti come Apple che entro fine anno conta di raggiungere vendite pari a 80 milioni di dispositivi grazie alla spinta dei nuovi iPhone.

Persino Samsung, con il suo Galaxy Note 7, dovrebbe riuscire a vendere un numero maggiore di dispositivi malgrado la situazione difficile che l’azienda sudcoreana sta affrontando in questi giorni.

HTC si preannuncia comunque felice di tale risultato. L’azienda Cinese è riuscita a vendere solo 6 milioni di smartphone nei primi 6 mesi del 2016 e questo, ovviamente, non è un risultato di cui essere fieri. Proprio per questo motivo le 4 milioni di unità vendute grazie ai nuovi Google Pixel darebbero una svolta positiva al fatturato dell’azienda.

Le vendite di Google Pixel potrebbero crescere a dismisura

I numeri fin ora citati da fonti straniere sono da prendere con leggerezza. Basterebbe davvero poco per farli crescere e ancora meno per diminuirli in modo sostanziale.

In primo luogo è da considerare la strategia pubblicitaria che adotteranno le due società per promuovere i nuovi Google Pixel e Pixel XL. Da questo punto di vista, sembra che Google sia pronta a produrre davvero numeri da capogiro. Si vocifera di oltre 100 milioni di dollari pronti per una campagna marketing senza risparmio.

In secondo luogo è da considerare il fattore “distributori”. Le vendite per Google e HTC, infatti, saranno vincolate ad un numero limitato di mercati e solo alcuni distributori venderanno fin da subito i due nuovi smartphone. A partire dal 2017, invece, la vendita verrà espansa a livello globale.

A quel punto le cose potrebbero cambiare e le vendite dei nuovi Google Pixel potrebbero essere molto più competitive. Nel 2017 Google e HTC non solo potranno rivolgersi ad un mercato molto più ampio ma anche ad un numero maggiore di distributori.

Il prossimo anno, quindi, potrebbe essere anche l’anno in cui Google entrerebbe ufficialmente a competere nel mondo della telefonia, lasciando da parte l’immagine di azienda che offre solo ed esclusivamente servizi digitali.

Voi pensate che Google riuscirà mai a competere contro colossi della telefonia come Samsung e Apple? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto.

Commenti
Advertisement
Top