Connect with us

Huawei Mate 8 ufficiale: specifiche e funzionalità impressionanti

News

Huawei Mate 8 ufficiale: specifiche e funzionalità impressionanti

Proprio come ci aspettavamo, dopo numerose perdite che mettevano in mostra la progettazione e le specifiche dello smartphone, l’Huawei Mate 8 è stato ufficialmente presentato oggi come il telefono di punta dell’azienda per il primo semestre del 2016.

L’ Huawei Mate 8 può essere considerato un “phablet” sul conto del fatto che esso mette in mostra un generoso display da 6 pollici, e grazie ad una robusta da 4000 mAh, lo smartphone dovrebbe essere in grado di tenere le luci accese per più di due giorni con una singola carica. Inutile dire che l’Huawei Mate 8 sembra vantare di caratteristiche impressionanti, quindi se siete desiderosi di saperne di più su ciò che il terminale ha da offrire continuate la lettura sotto l’immagine.

Huawei Mate 8

Huawei Mate 8 annunciato ufficialmente

L’ Huawei Mate 8 è dotato di un grande display da 6 pollici con una risoluzione di 1920 x 1080 e una densità di pixel di circa 367 pixel per pollice. Questo non è il pannello più nitido che si può trovare su un dispositivo di punta, ma offre comunque una piacevole esperienza d’uso.

Lo smartphone è guidato dal SoC octa-core Kirin 950 con quattro core Cortex-A72 con clock a 2,3 GHz, e un processore quad-core Cortex-A53 addizionale funzionante a 1.8 GHz. Il portatile sarà rilasciato con due differenti configurazioni di RAM e memoria interna. Il modello da 32 GB sarà equipaggiato con 3 GB di RAM, mentre la variante da 64 GB utilizzerà 4 GB di RAM. Un altro dettaglio degno di nota è lo scanner di impronte digitali posteriore che può essere utilizzato per il blocco dispositivo e le transazioni mobili. Secondo Huawei, il tasso di errore del sensore è solo del 1% – 2%, ed è in grado di identificare l’utente e sbloccare il telefono in soli 0,5 secondi. Secondo Huawei, il Mate 8 utilizza un sensore Sony IMX298 con una risoluzione di 16 megapixel, un apertura f / 2.0, e una dimensione di pixel di 1,12 micron. L’unità beneficia anche di tecnologia OIS tri-asse, che dovrebbe aiutare a ridurre al minimo la sfocatura e altri risultati indesiderati causati da un eccesso di movimento durante lo scatto di una foto. Gli appassionati di selfie potranno usare la fotocamera frontale da 8 MP, un sensore Sony IMX179, con un’apertura di f / 2.4.

Ultimo ma non meno importante, una batteria da 4000 mAh che consente 17 ore di riproduzione video HD, o 2,36 giorni di uso regolare. Inoltre per una ricarica completa basteranno soli 30 minuti di QuickCharge. Cifre davvero molto impressionanti, ma come al solito, dovremo aspettare delle recensioni complete prima di poter essere sicuri che l’hardware soddisfi appieno le aspettative del produttore.

L’Huawei Mate 8 arriverà sul mercato cinese nel 1 ° trimestre del 2016, ma prima del debutto, lo smartphone sarà in mostra al CES 2016 di gennaio, dove sono attesi numerosi altri produttori di smartphone a rivelare i loro ultimi prodotti per la prima metà del l’anno.

Continua a leggere
Advertisement
Potrebbe interessarti...
Commenti
Advertisement
Top