Connect with us

IFA 2015: ecco i migliori smartphone

News

IFA 2015: ecco i migliori smartphone

best-phones-ifa

E’ solo il primo giorno di esposizione all’IFA di Berlino, eppure la manifestazione sembra essere entrata già nel vivo: la giornata di oggi è stata un trambusto continuo tra  dichiarazioni varie e presentazioni esclusive tra le quali vi sono delle novità importanti: il primo telefono con display 4K (diteci voi se utile o no!), nuovi flagship-killers Android dalle dimensioni compatte, una valanga di smartwatch per tutti i gusti e tutti gli stili, un tablet con integrato un videoproiettore (si, avete letto bene!), il primo modello di fascia alta del colosso cinese Huawei… E la lista potrebbe andare avanti all’infinito. Per evitarvi di “impazzire” cercando su google modello per modello abbiamo pensato di raggruppare le novità più interessanti di tutta la giornata in un unico artico. Let’s go!

 

Sony inaugura la serie Xperia Z5 e il primo telefono 4K

Ebbene sì, Sony si è proprio messa in gioco all’IFA, e dopo alcune generazioni di telefoni altamente rivoluzionari quali i vari modelli “Z” questa volta irrompe sul mercato non con uno, non con due ma con ben tre telefoni nuovi, dotati di un design rinnovato e molto accattivante, un lettore di impronte digitali integrato nel tasto di accensione, processori al top della gamma Snapdragon, impermeabili, dotati anche delle nuove fotocamere super-veloci di Sony con i migliori sensori ottici attuamente in circolazione… E ovviamente molto altro.

Tre nuovi Xperia Z5 hanno preso forma oggi: Z5 Premium (il vero “top”), Z5 ( il modello taglia M, per così dire) e lo Z5 Compact (che, come suggerisce il nome, è più compatto dei precedenti). I tre fratelli in realtà sono quasi gemelli, in quanto condividono buona parte dell’hardware, le forme spigolose e il design generale, differenziandosi sostanzialmente solo per una cosa…

Sony Xperia Z5 Premium Sony Xperia Z5 e Sony Xperia Z5 Compact

Sony-Xperia-Z5-Premium

E quella cosa è proprio lo schermo. Xperia Z5 Premium porta per la prima volta sul mercato un display da 5,5 pollici con risoluzione 4K UltraHD da 3840 x 2160 pixel su un telefono. Tutto ciò si traduce in una impressionante densità di 800 ppi, e ovviamente tutti gli elementi sullo schermo risultano definiti come mai prima d’ora. Il telefono è mosso dal “famoso” Snapdragon 810, ed è dotato della nuova fotocamera Sony da 23 mpx con apertura focale 1/2,3″. Il tutto viene completato da Android Lollipop 5.1, rifinito con la gradevole personalizzazione Xperia ed un aggiornamento garantito ad Android Marshmallow.

L’Xperia Z5 è un  device elegante e sottile dotato di un display da 5,2 pollici ed interamente realizzato in metallo. Equipaggiato dallo stesso Snapdragon 810 e la stessa fotocamera da 23 mpx, è la scelta ideale per chi vuole delle performance elevatissime senza dover scendere a compromessi con le dimensioni. Si tiene molto bene in mano e – nota non così scontata – ci sta in tasca.

Xperia Z5 Compact è, a modo suo, una quasi rarità sull’universo Android: esso infatti è dotato di uno schermo da “solo” 4,6 pollici, ciononostante non è stato “depotenziato” rispetto ai fratelli maggiori, infatti è equipaggiato con lo stesso Snapdragon 810 e la stessa fotocamera da 23 mpx del resto della linea Z5.

Huawei Mate S punta al titolo di flagship-killer

Huawei-Mate-S

L’ Huawei Mate S segna l’arrivo ufficiale del gigante cinese Huawei nella battaglia dei flagship-killer. Sicuramente, Huawei aveva già il P8 a rappresentare egregiamete la fascia alta di mercato, collocandosi però su una fascia sempre leggermente più bassa dei concorrenti Galaxy e iPhone. Il Mate S invece è un altro mondo: esso infatti alza il tiro e punta direttamente a inserirsi nella zona solitamente occupata da Apple e Samsung.
Da cosa lo si capisce? Ad esempio dal fatto che – prima ancora di Apple – Huawei ha introdotto su Mate S il display con Force Touch, in grado di valutare il grado di pressione sullo schermo. Ma non solo, esso infatti è dotato di un lettore di impronte digitali posto sul retro che funge anche da “scroll” tra i vari menù del telefono (soluzione in parte già vista su LG G4). Altre caratteristiche di rilievo del neonato di casa Huawei sono il display da 5,5 pollici inserito però in un corpo relativamente compatto e con bordi sottili, il processore top di gamma fabbricato proprio da Huawei HiSilicon Kirin 935 octa-core accompagnato da 3 GB di RAM e una fotocamera da 13 mpx con stabilizzatore ottico delle immagini.

Lenovo sfodera un nuovo phablet: ecco il Phab Plus

Lenovo-PHAB

“Pazzesco e gigantesco!” è la prima cosa che viene da pensare quando si vede per la prima volta questo mostro di telefono (ma lo è davvero?) da 6,8 pollici, il quale sfoggia un pannello IPS da 1920 x 1080 pixel, uno Snapdragon 615 con 2 GB di RAM e 32 GB di memoria espandibile tramite microSD. Un’altra cosa a renderlo grande è sicuramente la batteria da 3500 mAh, in grado di soddisfare anche gli usi più gravosi, mentre per il comparto fotografico troviamo un ormai diffuso abbinamento che prevede 13 mpx posteriori e 5 mpx anteriori. Un’ulteriore chicca è data dal driver audio Dolby Atmos 3D integrato, in grado di restituire un’esperienza di ascolto almeno pari al BoomSound di HTC.

Lenovo Vibe S1: due fotocamere anteriori per gli insaziabili dei selfie

Lenovo-Vibe-S1

Il Lenovo Vibe S1 è appena stato  svelato al grande pubblico come il primo smartphone dotato di doppia fotocamera anteriore, configurazione che permette di scattare selfie perfetti e di aggiungervi dei bellissimi effetti. Il Vibe S1 dispone di due obiettivi, uno da 8 mpx e uno da 2 mpx, entrambi anteriori e che consentono, lavorando in simbiosi, di dare un particolare effetto di profondità alle foto scattate, permettendo di sfocare molto lo sfondo e far risaltare il soggetto (o addirittura cambiare lo sfondo dietro al soggetto!). In pratica la fotocamera da 8 mpx serve come ottica principale, mentre quella da 2 mpx serve per dare la profondità e gestire al meglio i vari effetti. Insomma, una sorta di “Lumia Refocus” ma con un occhio in più.

 

Continua a leggere
Advertisement
Commenti
Advertisement
Top