Connect with us

Il nuovo SSD PCIe Plextor M6e Black Edition

News

Il nuovo SSD PCIe Plextor M6e Black Edition

il-nuovo-ssd-pcie-plextor-m6e-black-edition

Plextor ha rilasciato un aggiornamento per la sua linea di SSD PCI Express, che risponde al nome di M6E Black Edition.

Un SSD M.2. montato su uno slot PCI Express 2.0 x4 potrebbe essere una cosa molto interessante. Questo prodotto sarà disponibile nei formati da 128 GB, 256 GB e 512 GB, il tutto alimentato da un controller Marvell, e può raggiungere prestazioni nella gamma dei 700-800 MB/s. Perché è così importante avvalersi di un SSD M.2 PCI Express? Rispetto allo standard Sata 3 (divenuto ben presto un collo di bottiglia per gli SSD di ultima generazione), PCIe può fornire un’ampiezza di banda maggiore, con conseguente aumento della velocità di trasferimento dati. Parliamo di una banda di 10 Gbps, contro i 6 Gbps del Sata 3.

M6E Black Edition è alimentato dall’ultimo controller dual-core Marvell 88SS9183 che affianca una flash Toggle NAND Toshiba. Ci si può aspettare una velocità di lettura/scrittura fino a 770/625 MB/s in modalità sequenziale, e 105K/100K IOPS per le operazioni di lettura/scrittura casuale.

Plextor offre il prodotto con il software PlexTools, con una modalità “Turbo” che prende in prestito il 25% della memoria di sistema e lo utilizza come cache di dati.

Il prodotto è in grado di gestire un velocità di lettura di 770 MB/s, e una velocità di scrittura di 580 MB/s. Nel frattempo una prestazione media 4k si aggira intorno ai 100.000 IOPS (I/O al secondo). L’aspettativa di vita di 2,5 milioni di ore, oltre ad una temperatura di funzionamento di 0-70 gradi, rendono questo prodotto l’ideale anche per un server.

 

 

Continua a leggere
Advertisement
Commenti
Advertisement
Top