Connect with us

Il nuovo volto di Nexus: altoparlanti anteriori, sensore di impronte digitai sul retro e USB di Tipo C

News

Il nuovo volto di Nexus: altoparlanti anteriori, sensore di impronte digitai sul retro e USB di Tipo C

nexus-logo

Il Google Nexus è tornato. Non ufficialmente ancora, ma le perdite sono costanti e abbondanti, e questa ultima rivela il nuovo volto della serie Nexus: due dispositivi Nexus stanno arrivando, un phablet Huawei da 5.7 pollici e uno smartphone LG da 5.2 pollici, e entrambi avranno altoparlanti anteriori, un lettore di impronte digitali sul retro, e un connettore USB di tipo C.
Le informazioni provengono dal leaker francese Steve Hammerstoffer (aka @onleaks), che fornisce le dimensioni complete dei due imminenti dispositivi. Tenete a mente che, mentre onleaks ha una grande esperienza nel rilascio di informazioni pre-release, queste informazioni non sono ufficiali.

  • Dimensioni LG Nexus: 146,9 x 72,9 x 8 / 9,8 millimetri
  • Dimensioni Huawei Nexus: 159,4 x 78,3 x 6,6 / 8,5 millimetri

Si possono subito vedere due dimensioni per lo spessore dei dispositivi, questo significa che entrambi avranno probabilmente una leggera curva sul retro, proprio come il Moto X. Il numero più piccolo rappresenta lo spessore più vicino ai bordi e quello più grande, lo spessore massimo in mezzo. Anche la fotocamera potrebbe sporgere (come si può vedere nelle immagini qui sotto), che potrebbe giustificare ulteriormente la differenza di spessore. 

Tenete a mente che questa ultima perdita fornisce i dettagli riguardo alle specifiche dei dispositivi, senza immagini, mentre la serie di foto che segue riguarda una perdita precedente che potrebbe o non, essere correlata al dispositivo vero e proprio.

[tribulant_slideshow gallery_id=”5″]

Naturalmente, su i due telefoni sarà installata l’ultima release di Android M che abbiamo visto ufficialmente un paio di mesi fa al Google I / O. Non ci sono ulteriori dettagli sulle batterie o le fotocamere dei dispositivi, ma con il ritmo attuale delle perdite non saremo sorpresi di scoprire qualcosa di più tra qualche giorno.

Continua a leggere
Advertisement
Potrebbe interessarti...
Commenti
Advertisement
Top