Connect with us

La Apple investe un miliardo in Didi, rivale di Uber in Cina

Apple

La Apple investe un miliardo in Didi, rivale di Uber in Cina

La Apple ha appena investito un miliardo di dollari per finanziare il servizio di consegne Didi Chuxing, una delle maggiori imprese cinesi del settore. Oltre che ovviamente garantirsi i loro servizi, l’azienda di Cupertino spera che questo matrimonio d’affari le permetta di capire e penetrare meglio il mercato cinese, il secondo per essa dopo gli USA. Sebbene già questo sia un ottimo affare per la Apple, il manager Tim Cook è sicuro che ci sarà comunque un cospicuo ritorno di capitale, che renderà l’affare due volte lucrativo.

“Didi esemplifica perfettamente la mutazione in atto tra gli sviluppatori iOS in Cina” continua Cook, in un’intervista a Reuters, “Siamo rimasti impressionati dal loro modello di business e la loro leadership, e contiamo aiutarli ad espandere il loro mercato”. Il manager di Didi Chuxing, Cheng Wei, a sua volta afferma che “è un’iniezione non solo di capitale ma anche di fiducia, per un’azienda nata solo quattro anni fa”.

Ed infatti, questo appena ricevuto è il finanziamento più sostanzioso che Didi Chuxing abbia mai visto. Didi Chuxing, prima conosciuta come Didi Kuaidi, è di certo il pesce più grosso nel suo settore, con un 87% di share che non lascia spazio nemmeno per gli altri giganti occidentali come Uber, mentre altri come Lyft hanno deciso per una collaborazione di partenariato, non potendo penetrare il mercato. I numeri parlano di 300 milioni di persone che si muovono tra 400 città su tutto il territorio della Cina, per un totale di quasi 11 milioni di corse giornaliere.

Finora, l’interesse della Apple nel campo della motorizzazione è stato molto limitato, ma sembra che già l’azienda pensi a costruire la propria macchina. Intanto, ha sviluppato il sistema di infotainment CarPlay, per connettere il proprio iPhone ai controlli della macchina. “Al momento, questo è quanto nel settore automobilistico che siamo riusciti a fare, vedremo cosa ci riserverà il futuro” conclude Cook.

Commenti
Advertisement
Top