La fotocamera dell’iPhone 7 potrebbe avere nuove importanti funzioni

iPhone 7

Sembrerebbe che solo l’iPhone 7 Plus otterrà una fotocamera con doppio obiettivo, ed anche se la versione standard dell’iPhone 7 avrà probabilmente uno snapper a lente singola, ciò non vorrà dire che le sue abilità fotografiche non saranno migliorate rispetto a quelle dell’attuale iPhone 6S. Un miglioramento potrebbe riguardare infatti la stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS).

L’OIS aiuta a contrastare le vibrazioni della fotocamera, facendo si che gli scatti abbiano maggiori probabilità di venire a fuoco. L’OIS è ormai presente su molti smartphone di fascia alta, tra cui il Samsung Galaxy S7 e HTC 10, ma fino ad ora Apple lo ha incluso solo nelle versione Plus dei propri iPhone.

iPhone 7 OIS

Una spiegazione ovvia

Eppure, come si può vedere nel confronto delle immagini di cui sopra, il presunto modulo della fotocamera dell’iPhone 7 ha una cosa fondamentale in comune con quelle dei phablets di Apple: vale a dire i quattro piccole ritagli intorno alla lente. Questo è dove vengono posti i meccanismi utilizzati per stabilizzare la fotocamera.

Su iPhone 6 Plus e iPhone 6S Plus questi ritagli sono necessari per l’OIS, motivo per cui non sono presenti sui moduli per iPhone 6 e iPhone 6S. Ma a quanto pare, quest’anno sia l’iPhone 7 che l’iPhone 7 Plus saranno dotati di stabilizzazione ottica dell’immagine.