Connect with us

La svolta nelle batterie degli smartphone che tutti aspettavamo è quasi qui

News

La svolta nelle batterie degli smartphone che tutti aspettavamo è quasi qui

charging-phone

La legge di Moore ha tenuto forte per i processori, rendendo i nostri smartphone esponenzialmente più potenti, con ogni anno che passa. Tuttavia, la tecnologia delle batterie ha dimostrato di essere una barricata frustrante. Anche se i nostri telefoni sono più intelligenti su come gestire la durata della batteria, stiamo utilizzando essenzialmente gli stessi tipi di batterie da circa venti anni, assistendo al solo aumento incrementale delle prestazioni.

batmud

I ricercatori dell’Institute of Technology del Massachusetts hanno però segnalato un modo per rendere le batterie agli ioni di litio due volte più potenti rispetto alle precedenti. Questo progetto è in linea con le procedure di fabbricazione attuali, il che significa che queste batterie potrebbero arrivare già dal prossimo anno. Curioso di sapere come funziona?

Nelle batterie tradizionali agli ioni di litio, gli ioni si spostano da un catodo di grafite con carica negativa ad un anodo caricato positivamente attraverso una soluzione elettrolitica. La grafite ha dimostrato di essere un eccellente catodo perché è stabile e può contenere una quantità relativamente elevata di ioni. Cosa sarebbe quindi meglio della grafite è una lamina di litio-metallo, che ha una capacità molto maggiore di ioni? I ricercatori erano a conoscenza di questo già da qualche tempo, ma il problema è che il litio-metallo ha una tendenza a reagire violentemente con soluzioni elettrolitiche, causando un surriscaldamento troppo elevato.

Qichao Hu, CEO di SolidEnergy, ha dichiarato: “Con questa tecnologia, possiamo creare una batteria grande la metà rispetto a quelle attuali, ma che dura la stessa quantità di tempo. Oppure possiamo creare una batteria dello stesso formato che durerà il doppio del tempo “.

battery

Tuttavia, i ricercatori della SolidEnergy Systems, società con le sue radici nell’MIT, hanno sviluppato una nuova forma di soluzione elettrolitica che non reagire in modo eccessivo al litio-metallo. La società ha dimostrato il funzionamento della tecnologia lo scorso ottobre 2015 prima di guadagnare più di $ 12 milioni da parte degli investitori, e ora la tecnologia è quasi pronta per il mercato. L’azienda sarà pronta a produrre commercialmente le nuove batterie per smartphone e indossabili dai primi del 2017 e poi per auto elettriche nel 2018.

Commenti
Advertisement
Top