Connect with us

Nel 2016 uno smartphone venduto su tre sarà dual-sim

News

Nel 2016 uno smartphone venduto su tre sarà dual-sim

dual-sim

Sempre più case produttrici di smartphone, soprattutto le cinesi come la Oppo, la Huawei, la ZTE ed altre, stanno rilasciando dispositivi dual-sim. I dispositivi dual-sim permettono l’uso di due SIM card contemporaneamente, dando la possibilità allo smartphone di accedere a due servizi di rete diversi, con due numeri di telefono e due piani tariffari.

Alcuni di questi smartphone hanno la possibilità di inserire le due SIM ed anche quella di poter inserire una scheda micro SD per espandere la memoria interna, mentre altri usano questo slot per inserire la seconda SIM, sacrificando di fatto la possibilità di espandere lo spazio disponibile del proprio smartphone.

Da un’analisi condotta dalla Strategy Analytics della DigiTimes, è previsto un 19% di aumento delle vendite degli smartphone dual-sim nel 2016, circa 514 milioni di unità contro i 431 dell’anno in corso. Considerando che il numero di smartphone totali venduti stimato per il 2016 sarà di 1,6 miliardi in tutto il mondo, si può facilmente notare che gli smartphone dual-sim occuperanno circa un terzo di questo mercato. La Cina e l’India sono i due mercati migliori per gli smartphone dual-sim perchè gli utenti possono scegliere facilmente le migliori compagnie per le tariffe voce e dati mobili, ma preferiscono orientarsi su due diverse per non incorrere in problemi di roaming molto diffusi in quei paesi.

La DigiTimes continua la sua analisi menzionando e criticando la Apple, una delle compagnie più importanti del mondo, che però non ha nessun dispositivo che supporti il dual-sim, perdendo di fatto accesso ad una larghissima fetta di mercato, destinata ad aumentare con il passare degli anni.

Commenti
Advertisement
Top