Connect with us

No.1 D6: recensione dello smartwatch

News

No.1 D6: recensione dello smartwatch

No.1 D6

Piccolo, economico e versatile. Queste sono le tre migliori parole che descrivono efficacemente No.1 D6. Scopriamo insieme pregi e difetti dello smartwatch nella nostra recensione completa!

Introduzione

A rendere particolare questo smartwatch è il sistema operativo. Contrariamente alle aspettative, ma in linea con prodotti a lui simili, No. 1 D6 presenta Android 5.1 Lollipop. Niente Android Wear dunque. Se da un lato l’assenza di un OS progettato ad-hoc potrebbe risultare un difetto, dall’altro consente l’uso del device come un vero e proprio smartphone… o quasi.

Confezione

La confezione di No.1 D6 non è particolarmente ricca. All’interno della scatola è infatti presente l’essenziale. Nello specifico:

  • caricatore USB;
  • manuale di istruzioni;
  • pennino per interagire con il touchscreen;
  • No.1 D6

Design

Economico sì, ma con un occhio di riguardo ai materiali. La sensazione che si ha tenendolo in mano è quella di un dispositivo robusto. Il cinturino è stato realizzato in vera pelle e lo schermo è protetto da un pannello in vetro zaffiro.

Sul retro sono stati posizionati i pin per la ricarica magnetici (nello specifico Pogo pin) e alcuni sensori.

Scheda Tecnica

Per ridurre i costi, è stato scelto un hardware mediocre. I sensori sono numerosi ma forse avremmo preferito l’assenza dello slot per Nano SIM in favore di un processore più performante. Nel dettaglio le specifiche tecniche sono le seguenti.

  • CPU Mediatek MTK 6580;
  • Display 1.63″ con risoluzione di 320 x 320 pixels;
  • GPS, Bluetooth, WIFI, Barometro,Pedometro, Cardiometro, Notifiche di SMS e Chiamate;
  • Supporto Nano Sim;
  • Batteria da 450 mAh;
  • CPU Mediatek MTK 6580:
  • Android Lollipop 5.1

A primo impatto si presenta molto bene esteticamente, sembra robusto, display in vetro zaffiro, cinturino di qualità e in vera pelle. Sul retro troviamo i PIN magnetici di ricarica, sensore per la misurazione dei battiti cardiaci e slot per inserire la Nano SIM. All’accensione notiamo l’elegante orologio con lancette, che è uno dei dieci swatch faces pre-installati nel dispositivo.

Software

Come già accennato, il sistema operativo è Android tradizionale, leggermente personalizzato per offrire un’interfaccia simile a quella di uno smartwatch Android Wear. No.1 D6 dispone inoltre di 10 watch-face, pre-installate, anche se possiamo comunque scaricarne altre.

Il software lungi dall’esser stabile e ben realizzato. All’inizio potreste riscontrare numerosi problemi di collegamento, facilmente risolvibili seguendo le istruzioni riportate sul manuale incluso. Occorre infatti scaricare un’apposita applicazione: in sua assenza il collegamento sarà difficile da stabilire o addirittura impossibile.

Sono presenti anche alcune gesture che rendono No.1 D6 più maneggevole, mentre

Concludo dicendo che se collegato al computer, il dispositivo sarà riconosciuto come una normale chiavetta USB: sarà così possibile trasferire foto, video e musica senza software aggiuntivi.

Prestazioni

L’hardware è senza infamia e senza lode; sufficiente per garantire prestazioni accettabili anche se avrei preferito qualcosa di più performante. Da annoverare la presenza dello slot Nano SIM. Inserendo una scheda abilitata potremmo ricevere ed effettuare chiamate, inviare SMS (qualora foste soliti farlo) o navigare in rete. In alternativa è necessario eseguire il tethering Bluetooth, o collegarsi tramite chip WiFi.

Il GPS è sufficientemente preciso: niente male considerando il prezzo. Raramente vi capiterà di attivare un servizio come Google Maps o simili: è veramente scomodo scrivere con la tastiera a schermo.

Prezzo

No.1 D6 è venduto al prezzo di 86€ su GeekBuying.

No.1 D6: le nostre foto

No.1 D6 No.1 D6 No.1 D6 No.1 D6 No.1 D6 No.1 D6 No.1 D6 No.1 D6 No.1 D6 No.1 D6 No.1 D6 No.1 D6 No.1 D6 No.1 D6 No.1 D6 No.1 D6 No.1 D6

Continua a leggere
Advertisement
Potrebbe interessarti...
Commenti
Advertisement
Top