Connect with us

Nuovi chip Helio MediaTek entro il 2015

News

Nuovi chip Helio MediaTek entro il 2015

Sebbene Qualcomm sia ancora il più grande fornitore di chipset mobili, il suo più grande rivale, MediaTek, sta cercando di accorciare la distanza tra sé e il leader di mercato, continuando a produrre chip in modo costante. Il produttore con sede a Taiwan possiede già una buona fetta di mercato entry-level, e può vantare una leggera supremazia nel mercato mid-range. Tuttavia la parte più consistente del segmento high-end è ancora in mano ai concorrenti, anche se i suoi nuovi chipset potrebbero renderla un po’ più competitiva.

MediaTek ha infatti recentemente annunciato la sua nuova famiglia di chipset di fascia alta Helio, la quale è composta da due sotto-famiglie Helio X e Helio P. Come abbiamo detto, entrambi i chip dovrebbero essere ad alte prestazioni, anche se ci sono ancora poche informazioni a riguardo. MediaTek ha in realtà svelato i dettagli di un solo circuito integrato, in particolare l’Helio X10, che è un chipset a 64 bit con otto core Cortex-A53 con clock a 2.2GHz. Inoltre l’Helio X10 supporta una frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz e la registrazione video in slow-motion fino a 480 fps. I “campioni in carica dello slo-mo” sono per ora l’iPhone 6 e il 6 Plus, in grado di registrare video a 240fps.

Non si sa ancora nulla sulle specifiche o sulle caratteristiche dell’altro chipset, l’Helio P, che è comunque descritto come un “chip con prestazioni premium”. Siamo abbastanza sicuri che MediaTek fornirà maggiori dettagli al riguardo nei prossimi mesi. Il primo smartphone con chip Helio potrebbe debuttare entro la fine del 2015.

Indubbiamente Helio X ed Helio P mirano direttamente a Qualcomm e Samsung, che sono i produttori di alcuni tra i più potenti chipset del settore. Per esempio lo Snapdragon 810 sta alimentando la più recente ammiraglia di HTC, il One M9, mentre Samsung sta alzando l’asticella con il suo FinFET Exynos 7420 14nm che troviamo nei Galaxy S6/S6 Edge.

Commenti
Advertisement
Top