Connect with us

Nvidia vince il primo round presso l’ITC: Galaxy Note 4 e Galaxy S5, potrebbero essere banditi dagli Stati Uniti

News

Nvidia vince il primo round presso l’ITC: Galaxy Note 4 e Galaxy S5, potrebbero essere banditi dagli Stati Uniti

Nvidia-samsung

Poco più di un mese dopo la prima volta che Nvidia presentò una denuncia presso l’ITC per un presunta violazione di brevetti da parte di Samsung, il corpo federale si è pronunciato a favore di Nvidia. 

“Siamo soddisfatti della decisione di oggi dell’ITC che è pronta ad avviare un’indagine sulla vicenda. Siamo ansiosi di presentare il nostro caso, mostrando come i brevetti NVIDIA soiano attualmente utilizzati senza licenza”, ha detto il vice presidente esecutivo di Nvidia e direttore amministrativo, David Shannon.
Nvidia ritiene che alcune delle aziende produttrici di smartphone, come Samsung, abbiano violato alcuni brevetti della società. La reazione di Samsung è arrivata come un fulmine affermando che la società è pronta a prendere “tutte le misure necessarie” per combattere le accuse formulate dal chipmaker.
Al centro della denuncia ci sono 7 brevetti specifici, che secondo Nvidia, sono stati violati da Samsung e Qualcomm. Secondo la dichiarazione originale da parte di Nvidia, la società ha scelto di agire per via legale dopo vari colloqui con Samsung che non hanno portato a nessun accordo.
Attualmente non ci sarà alcun divieto negli Stati Uniti, ma se il verdetto non dovesse cambiare verso, molti smartphone Samsung, tra cui il Galaxy S4, S5, Note 3, Note 4 potrebbero essere a rischio.
Commenti
Advertisement
Top