Connect with us

Avete un vecchio smartphone che non usate? Olmose potrebbe aiutarvi!

News

Avete un vecchio smartphone che non usate? Olmose potrebbe aiutarvi!

Secondo alcuni recenti sondaggi, ogni utente aggiorna il proprio smartphone, in media, ogni due anni, in concomitanza con la scadenza dei contratti stipulati con l’operatore di telefonia mobile.

In taluni caso questo lasso di tempo, pressoché esiguo, tende a ridursi ulteriormente e capita sovente che in molti cambino il loro telefono dopo appena un anno dalla data di acquisto.

Le configurazioni hardware dei device attualmente presenti sul mercato, specie se realizzate per smartphone di fascia media o alta, sono pensate per garantire ottime prestazioni per almeno due anni dopo la presentazione del telefono. (In realtà possono arrivare persino a 4 o 5 anni con buona manutenzione e corretto utilizzo).

3e7bcee9c123b8084b3e592def8e279d_original

Anche per questa ragione, senza la vendita del modello sostituito, è possibile che centinaia, se non migliaia, di utenti si ritrovino con parecchi smartphone, inutilizzati, riposti in un cassetto a prendere polvere. Olmose è approdata su Kickstarter con un idea che potrebbe risolvere proprio questo problema.

Ogni telefono è dotato di fotocamera posteriore: perché non sfruttarla come videocamera di sorveglianza? Per concretizzare quest’idea Olmose ha ideato un dispositivo in grado di trasformare qualsivoglia smartphone in un sistema di sorveglianza senza fili e controllabile da remoto.

051096ec3994d305fde87a88a5b27ec4_original

Il sistema si appresta dunque a molteplici utilizzi, e pare estremamente curato nonché potente. Grazie anche a delle applicazioni appositamente sviluppate per l’occasione, Olmose permetterà di accedere da remoto sia ai contenuti video che audio catturati dallo smartphone.

Il cuore del sistema è rappresentato dalla Dog Station, un supporto che permetterà di mantenere carico e online lo smartphone, sfruttando la batteria solo in caso di perdita dell’alimentazione; è poi presente un sensore ad infrarossi installato frontalmente.

3d37a07f922f0de8a3e5e55b470b7bf3_original

I costi sono poi contenuti. Circa 70€ per acquistare la Dog Station, che ricordiamo non sia necessaria benché estremamente utile, mentre con 24€ annui avrete accesso al servizio offerto da Olmose.

[via]

Continua a leggere
Advertisement
Commenti
Top