Connect with us

OnePlus X ufficiale: ecco tutte le caratteristiche

News

OnePlus X ufficiale: ecco tutte le caratteristiche

OnePlus-X

Il OnePlus X che appena presentato in maniera ufficiale rappresenta il primo tentativo della società di diversificare la sua linea di smartphone, che finora si compone soltanto di due portatili: il OnePlus One e OnePlus 2. Quando il OnePlus One fu presentato, venne pubblicizzato come il miglior smartphone rapporto qualità-prezzo. Ma il sistema ad inviti, la creazione di lunghe liste d’attesa e la limitata disponibilità geografica, hanno ostacolato probabili acquirenti.

Riuscirà il nuovo OnePlus X a vendere meglio dei suoi fratelli?

Design

oneplus-x-alert-slider
Il OnePlus X è dotato di un display da 5 ” e un telaio in ceramica. L’aspetto esterno è senza dubbio uno dei principali punti di forza per il nuovo X. Il telefono sarà disponibile in due versioni: Onice e una edizione limitata in ceramica. Questi due non rappresentano solo i colori dei rivestimenti, ma i materiali reali i cui è realizzato il dispositivo. La versione in ceramica è più intrigante, ed arriva con un telaio antigraffio con una durezza di 8.5H sulla scala di Mohs (che è molto). La metodologia di produzione di OnePlus è quella di cuocere i materiali da costruzione in stampi zircone fino a 1482ºCelsius, per poi lasciarli raffreddare per due giorni, ottenendo un materiale duro. Se sarà effettivamente meno fragile della ceramica resta da vedere, ma questo materiale sembra abbastanza interessante su un telefono. Sia la versione Onyx, in vetro e metallo, sia l’edizione in ceramica, sono soggette a numerosi processi di lucidatura e finitura. A quanto pare, i lati del dispositivi sono stati anche oggetto di attenzione per il team di progettazione: “struttura in metallo spazzolato incisa con 17 microtagli eleganti”. Sul lato destro del OnePlus X c’è anche uno slider che consente di passare tra le notifica e i profili audio. Il dispositivo misura 140 x 69 x 6,9 millimetri e 138 g per la versione Onyx.

Display

Oneplus-X-screen

 

OnePlus ha dotato il dispositivo di un display OLED a matrice. Il pannello di 5 pollici ha una risoluzione 1080p e una densità di pixel di 441ppi.

Processore e memoria

oneplus-x-alert-battery

Una “pecca” del OnePlus X è il suo processore quad-core Snapdragon 801. Non che questo processore non sia abbastanza potente per eseguire la nuova interfaccia Oxygen su Android 5.1.1 Lollipop, ma è già considerato un po’ vecchio visto che non è a 64 bit. Oltre a questo, il OnePlus X è dotato di 3 GB di RAM, 16 GB di storage, espandibile tramite una scheda microSD, e slot per la doppia SIM.

Reparto Fotografico

oneplus-x-alert-camera

Il OnePlus X è dotato di una fotocamera posteriore da 13 MP, e sensore frontale da 8 MP. Il sensore ISOCELL posteriore è prodotto da Samsung, con rilevazione di fase, messa a fuoco automatica di 0,2 secondi. L’apertura dell’unità è di f / 2.2 che sarà in grado di girare video 1080p. e slow-motion.
Ultima ma non meno importante, il OnePlus X ospita una batteria incorporata di 2525 mAh LiPo, che dovrebbe essere sufficiente per alimentare il cellulare per un giorno intero. Questo è tutto. La versione standard Onyx avrà un prezzo di 269 euro in Europa, dove sarà rilasciata 5 novembre. Negli Stati Uniti il ​​telefono sarà rilasciato il 19 novembre, mentre l’edizione speciale in ceramica sarà disponibile tramite un sistema ad inviti a partire dal 24 novembre per 369 euro.

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Top