Connect with us

E’ possibile usare Google Search per ritrovare il vostro smartphone perduto

News

E’ possibile usare Google Search per ritrovare il vostro smartphone perduto

smartphone

Le applicazioni per ritrovare i propri smartphone o tablet persi o rubati esistono sia per iOS che per Android. Esse ormai sono spesso disponibili di stock nel proprio smartphone, oppure sono veramente facili da trovare nei vari store, in maniera gratuita. In questo modo il rischio di perdere il vostro costoso smartphone è parecchio ridotto, quindi se lo dimenticate, ad esempio, in un taxi, state pur certi che tramite queste comode applicazioni potrete fare in modo di ritrovarlo e recuperarlo.

Queste applicazioni sono facili da installare e molto comuni nei vari store, ma sono un po’ complicate da configurare ed usare. Google quindi è venuta in soccorso dei possessori distratti di smartphone, basterà, infatti, il Google Search per localizzare il vostro dispositivo.

Dovrete, quindi, aprire una pagina di Google.com (al momento solo la versione internazionale) e scrivere nella barra di ricerca “find my phone“, si aprirà quindi una mappa che localizzerà il vostro smartphone in maniera estremamente precisa. Ovviamente c’è bisogno che sia il dispositivo, che il PC da cui si sta facendo la ricerca, siano loggati con lo stesso account di Google e siano entrambi collegati ad internet.
Se il telefono è rintracciabile, Google vi permetterà anche di chiamarlo, oppure, tramite l’Android Device Manager, potrete intervenire su alcuni aspetti, come bloccare totalmente lo smartphone oppure ripulirlo dai vostri dati sensibili.
Ovviamente tutto questo non può avvenire se lo smartphone non è più connesso alla rete internet, in quel caso potete solo sperare che sia attivo il GPS ed usare applicazioni specifiche che vi permettono di ritrovarlo tramite quello strumento.
In ogni caso…state attenti e cercate di non perdere il vostro smartphone!

Fonte: phandroid.com

Commenti
Advertisement
Top