Connect with us

Il passato di iOS 9: l’evoluzione della piattaforma mobile Apple

Apple

Il passato di iOS 9: l’evoluzione della piattaforma mobile Apple

evoluzione_ios_home

iOS di Apple ha sicuramente fatto molta strada da quanto vide la luce nel lontano 2007. A breve, infatti, verrà presentata la versione Gold Master di iOS 9 (ma anche i nuovi iPhone 6S e 6S Plus). Il nuovo sistema operativo è stato ufficialmente annunciato al WWDC di quest’anno e grazie alla sua versione beta abbiamo già avuto modo di conoscere molte delle sue caratteristiche. Nonostante ciò ci aspettiamo che Apple sia comunque in grado di stupirci al momento della sua presentazione ufficiale.

Chi si è affacciato sul mondo Apple da più di qualche anno allora sa benissimo che iOS non è sempre stato così attraente. Allora vediamo nello specifico come si è evoluto dalla sua prima versione all’attuale iOS 9.

 

iPhone OS

iPhone-OS-1.x  iPhone-OS-1.x (1) iPhone-OS-1.x (2)

Il primo OS dell’Apple fu presentato nel Gennaio del 2007 e non aveva un nome. L’uscita ufficiale fu nel Giugno del 2007 quando entrò in commercio il primo iPhone. Lo stupore fu elevato vedendo il primo cellulare con schermo touch e senza una tastiera fisica. Il sistema operativo non supportava ancora funzionalità che gli utenti di oggi danno per scontato. Infatti, non si poteva acquisire uno screenshot e non c’era la possibilità di avere uno sfondo che non fosse nero. Ma la cosa più importante era l’assenza del famoso App Store. Eppure già si intravedeva il grande potenziale del sistema operativo di casa Apple. L’ultimo aggiornamento fu quello di OS 1.1.5, dopodiché venne presentato OS 2.

iPhone OS 2

iPhone-OS-2.x iPhone-OS-2.x (1) iPhone-OS-2.x (2)

OS 2 (presentato nel 2008) ha portato con se la novità più grande cioè l’Apple Store, con il quale i possessori di un iPhone potevano scaricare applicazioni di terze parti. Oltre a coprire alcuni bug di OS, l’aggiornamento ha portato anche ad altre nuove funzionalità come la divisione dei contatti dall’applicazione “phone” con la conseguente nascita della rubrica, ed anche l’innovativa calcolatrice scientifica capace di risolvere problemi anche più complessi.

iPhone OS 3/iOS 3

iPhone-OS-3.x--iOS-3.2 (1) iPhone-OS-3.x--iOS-3.2 iPhone-OS-3.x--iOS-3.2 (2)

Apple rilascia iOS 3 insieme al iPhone 3GS nel 2009. Per molti il passaggio da iOS 2 a iOS 3 non è stato rivoluzionario, ma dobbiamo ricordare che il nuovo aggiornamento ha portato molte funzionalità mai viste prima. Le più notevoli sono la possibilità di registrare video, il video editing, gli MMS, i comandi vocali (solo per 3GS), la ricerca spotlight, la modalità landscape per la tastiera nell’app Mail e Messaggi ed il copia ed incolla. In più troviamo app come la Bussola e Memo Vocali. OS 3 divenne anche il primo sistema operativo per tablet grazie al lancio del primo iPad nel 2010. Con l’aggiornamento OS 3.2, il sistema operativo lavora su più piattaforme cosi Cupertino decide di cambiare il suo nome in iOS 3.2.

iOS 4

iOS-4 iOS-4 (1) iOS-4 (2)

Il successore di iOS 3 viene ufficialmente presentato con iPhone 4 nel Giugno del 2010. Le novità più importanti sono la possibilità di utilizzare uno sfondo ed la nuova funzionalità Multitasking. Con iOS 4 aumentarono le animazioni, venne migliorata la funzione di auto-correzione per la tastiera e vennero unificate le InBox delle e-mail grazie al supporto per più server Exchange. A parte le novità che ha portato, iOS 4 fu la prima iterazione incompatibile con il primo iPhone, così come l’ultimo aggiornamento iOS 4.2.1 non era compatibile con iPhone 3G.

iOS 5

iOS-5 iOS-5 (1) iOS-5 (2)

La quinta generazione del sistema operativo della Apple fu annunciato 2011 e portava con se più di 200 innovazioni. Un numero impressionante di novità tra le quali spiccano il centro Notifiche, Siri, iMessage, iCloud, l’integrazione con Twitter ed il supporto al Game Center. Inoltre, Safari riceve la modalità lettura. La Camera e la Mail vengono ulteriormente innovate. La nuova app Edicola fa la sua prima apparizione, grazie ad essa è possibile scrivere per varie riviste online. Ma l’innovazione più grande, forse, fu che iOS 5 fu il primo aggiornamento Over The Air, diventando così l’update migliore nella storia di OS.

iOS 6

iOS-6 iOS-6 (1) iOS-6 (2)

Il nuovo iOS 6 fa la sua prima apparizione nel 2012 portando con se alcune innovazioni rispetto al suo predecessore. Gli utenti Apple stravedono soprattutto per la nuova Siri, più intelligente e capace di dare informazioni riguardanti lo sport, i film, i ristoranti ma è soprattutto capace di avviare le applicazioni. Viene aggiunta un interazione con Facebook grazie alla quale si possono postare sul famoso social network fotografie da varie app. Tra le altre novità troviamo Apple Maps, la modalità Non Disturbare e la possibilità di rispondere ad una chiamata con un SMS. Alcune app pre-installate nelle vecchie versioni iOS come Google Maps non vennero più integrate in iOS 6.

iOS 7

iOS-7 iOS-7 (1) iOS-7 (2)

Con iOS 7 Cupertino da una nuova faccia alle icone adottando uno stile più vivace e dei colori pastello. A Parte il nuovo vestito dedicato ad iOS, il nuovo aggiornamento porta con se nuove innovazioni come il centro di controllo. la barra “oggi” nel centro notifiche, un miglioramento al multitasking, un app Foto migliore e la possibilità di navigare a schermo intero con Safari. Non meno importanti furono gli aggiornamenti dedicati alla camera grazie ai quali fu possibile per la prima volta effettuare video in Slow Motion ed effettuare fotografie in stile Instagram

iOS 8

iOS-8 iOS-8 (1) iOS-8 (2)

Presentato a metà del 2014, iOS 8 è considerato come l’update meno rivoluzionario nella storia di iOS. Per avvicinarsi ai suoi diretti concorrenti come Android, iOS è stato programmato per sembrare più “open source” ma sempre nei limiti. Infatti, viene annunciato il supporto a tastiere di terze parti. Le novità che questo iOS porta con se sono le Notifiche Pop Up nella parte superiore dello schermo, la possibilità di mettere “like” ad un post di Facebook solamente abbassando la Notifica e i Widget nel centro Notifiche. Novità importati furono la possibilità di inviare SMS tramite Mac e l’app Healt capace di permettere agli utenti di poter tracciare la propria attività fisica e salvare i dati della salute.

iOS 9

ios 9

Svelato al WWDC di quest’anno, iOS 9 sarà presentato a breve. Le innovazione che portarà sono già state accennate da Apple ed includono diversi aggiornamenti di Siri che diventerà più intelligente di prima, verrà migliorata la ricerca Spotlight come anche il Multitasking per alcuni iPad. In più saranno migliorati Apple Maps ed Apple Notes.
IOS 9, tra l’altro, è stato il primo Update a poter essere testato liberamente da chiunque.

Non ci resta che aspettare la presentazione ufficiale di Apple e sperare di rimanere, come sempre, a bocca aperta.

Fonte

Commenti
Advertisement
Top