Connect with us

Questo piccolo bruco robot non potrà mai diventare una farfalla

News

Questo piccolo bruco robot non potrà mai diventare una farfalla

bruco robot

Il modo in cui vermi, bruchi e lumache si muovono affascina i ricercatori della robotica. I loro corpi morbidi sono in grado di muoversi attraverso ambienti molto complessi utilizzando diversi tipi di movimento. Esiste infatti un intero settore dedicato alla “robotica morbida“, che imita questi movimenti.

Fino a poco tempo fa, la maggior parte di questi robot morbidi erano piuttosto grandi, occupavano tipicamente decine di centimetri a causa delle dimensioni dei componenti necessari per gestire i movimenti. Ma ora un team di ingegneri di robotica presso l’Università di Varsavia ha costruito un bruco robot che è lungo pochi millimetri. Esso può passeggiare lungo superfici piane, scalare pendii, attraversare spazi ristretti e sopportare carichi di trasporto fino a dieci volte il proprio peso corporeo.

Lo hanno fatto utilizzando un nuovo tipo di materiali “intelligenti” chiamati liquidi cristallini Elastomers. Questi cambiano forma quando su di essi viene puntata della luce. Attraverso questi materiali stampati in forme specifiche, è possibile creare dispositivi che si muovono in avanti in presenza di luce. Ma i ricercatori dicono che il loro piccolo bruco è solo l’inizio. Essi ritengono che ripensando al modo in cui costruiamo questi tipi di macchine, saremo in grado di creare robot ancora più piccoli.

 

Continua a leggere
Advertisement
Commenti
Advertisement
Top