Connect with us

Realtà aumentata, Pokémon GO possibile killer application?

News

Realtà aumentata, Pokémon GO possibile killer application?

pokemon go

Cresce l’attesa per Pokémon GO, rivelate nuove immagini

Col diffondersi degli smartphone, negli ultimi 7-8 anni abbiamo assistito ad una crescita esponenziale di novità inimmaginabili fino a poco prima. Il concetto di realtà aumentata si sta facendo varco nel mondo video ludico ed un interessante esempio probabilmente non ancora del tutto sdoganato dalle nostri parti può essere quello del caso di Ingress e di Pokémon GO.

Ingress è un atipico, e a dir poco brillante, titolo sviluppato inizialmente per Android ed in seguito anche per iOS, dalla società Niantic. Ormai da qualche anno sta appassionando vere e proprie fazioni di videogiocatori. Le fondamenta narrative godono di un certo fascino tendente al fantascientifico per le quali vi rimandiamo alla ricchissima pagina Wikipedia.

Ciò che maggiormente ci interessa in questo articolo è la modalità alla base del funzionamento. C’è solo da sapere che non abbiamo bisogno di altro se non di uno smartphone dotato di GPS, collegamento alla rete e di tanto fiato o carburante nel serbatoio. Sì, perché su giocheremo spostandoci raggiungendo via via i punti chiave della mappa e soprattutto incontreremo altri videogiocatori impegnati nella nostra stessa missione, sia nemici che amici.

Nonostante le premesse, Ingress e la realtà aumentata in generale non hanno ancora raggiunto quella popolarità che forse meriterebbero. Questo però forse ancora per poco dato che ormai da un po’ Niantic sta sviluppando un’altra app sulla stessa falsa riga di Ingress. Parliamo di Pokémon GO.

Concetto, quello alla base di Pokémon GO, nato peraltro per scherzo, vi ricordate il pesce d’aprile di google del 2014? Esatto.

Potrebbe il fortissimo brand Pokémon generare un vero e proprio boom per quanto riguarda questa nuova modalità di gioco? Le premesse ci sono tutte e proprio nelle ultime ore sono state pubblicate nuovissime immagini che hanno infervorato i vari appassionati sulla rete.

Commenti
Advertisement
Top