Connect with us

Prestazioni come Intel Core-M presto sui telefoni grazie a ARM Cortex-A72

News

Prestazioni come Intel Core-M presto sui telefoni grazie a ARM Cortex-A72

Prestazioni come Intel Core-M presto sui telefoni grazie a ARM Cortex-A72

ARM, nel corso dell’annuale Tech Day organizzato a Londra, ha presentato un paio di nuovi chip per il 2016 tra cui il processore ARM Cortex-A72 e il chip grafico Mali T-880 non molto tempo fa, e oggi l’azienda ha fornito nuovi dettagli per il nuovo A72. Oltre al fatto che il processore Cortex-A72 abbia un aumento del 20-60% nelle istruzioni-per-clock rispetto al Cortex-A57 utilizzato nell’HTC One M9 e nel Galaxy S6, riuscendo a risparmiare fino al 75% di energia rispetto ai migliori processori ARM usciti l’anno scorso.

Mentre le cifre di cui sopra possono essere attribuite al miglioramento generazionale e all’architettura Cortex-A72 con nuova tecnologia FinFET a 16nm, è interessante notare che ARM sta facendo un confronto tra i suoi processori di punta con quelli di Intel a 14nm (come l’ultimo core-M utilizzato in molti portatili, ibridi e ultrabooks attualmente sul mercato).

ARM con il suo processore Cortex-A72 può arrivare fino a 2,5 GHz di clock massimi per ogni core, riuscendo ad avere un consumo di energia molto più piccolo rispetto al Core-M grazie al fatto che il Core M è una CPU da 4W mentre quella Cortex A72 è da meno di 1W.

Questi sono dati molto interessanti e non vediamo l’ora di vedere i primi telefoni con questa architettura sul mercato, sia come Qualcomm, MediaTek, e Samsung, società che utilizzano la licenza ARM Cortex-A72.

 

[Fonte]

Continua a leggere
Commenti
Advertisement
Top