Presunto render dell’LG G5 mostra un corpo interamente in metallo e meccanismo stravagante per garantire la batteria rimovibile

LG G5

Va bene gente, ora che il MWC 2016 si sta avvicinando velocemente, dobbiamo certamente prepararci ad una ondata di imminenti perdite, voci e notizie sugli smartphone top di gamma che alcuni dei più grandi produttori sono in procinto di introdurre. Alcuni rapporti saranno veri, altri falsi, e alcuni saranno assolutamente folli. Ma la cosa migliore è che non possiamo essere al cento per cento sicuri di quello che ci ritroveremo a leggere fino a quando i dispositivi in questione saranno presentati ufficialmente.

Oggi vi mostreremo qualcosa che può sembrare un po’ stravagante. Un testimone oculare ha fatto trapelare alcune informazioni per CNet Corea, ed ha realizzato un render basato sulla sua testimonianza visiva, che ci mostra il design del prossimo LG G5.

A quanto pare LG ha deciso di scegliere il metallo questa volta, eliminare la schiena arrotondata dei suoi predecessori, e il profilo leggermente curvo dell’ LG G4. Quello ritratto nell’immagine è un dispositivo molto sottile, con bordi arrotondati. I pulsanti del volume sono stati rimossi dalla parte posteriore e sono posti sul lato sinistro. Ma c’è una novità, la batteria rimane ancora rimovibile!

Il rapporto afferma che gli ingegneri di LG avrebbero speso un bel po’ di tempo a capire come mantenere la batteria sostituibile dall’utente, nonostante il nuovo design. Essi avrebbero lavorato su un meccanismo che permetterebbe alla cornice inferiore di essere rimossa e così cambiare la batteria con facilità.

Questo nuovo design ci sembra comunque un po’ strano poiché LG ha speso anni per perfezionare i sui telefoni curvi. La società avrebbe inoltre scelto il metallo rispetto al vetro per il prossimo LG G5, che è attualmente un combinazione di materiali mai vista su un dispositivo LG. Con il G4 la società ha avuto il coraggio di sperimentare un materiale di lusso meno popolare , vale a dire, un dorso in vera pelle. Tuttavia, sia il G4 che il G Flex 2 non hanno prodotto buoni risultati per il 2015, che è probabilmente il motivo per cui la società ha iniziato a cambiare direzione in alcune delle sue decisioni. Questo è evidente nel phablet LG V10, in cui è presente un linguaggio stilistico differente.

Le altre specifiche hardware riportate includono un display da 5,3 pollici QHD, display secondario stile LG V10, processore Snapdragon 820, una configurazione a doppia fotocamera posteriore da 16 megapixel e un lettore di impronte digitali integrato nel tasto home. L’ LG G5 si preannuncia essere uno smartphone interessante.

 

Fonte