Connect with us

Cleanmymac 3: facciamo pulizia sul nostro Mac

News

Cleanmymac 3: facciamo pulizia sul nostro Mac

Cleanmymac 3 è un programma che serve a fare pulizia nel vostro computer. Questo programma rimuove tutto ciò che si accumula nel sistema operativo o che non viene utilizzato rallentando il sistema.

La rete è divisa tra coloro che apprezzano questo programma e coloro che ritengono sia inutile poiché il nostro caro mac è in grado di mantenersi in ordine senza ricorrere a programmi esterni. Oggi in questa mia recensione analizzeremo il software e la reale utilità.

cleanmymac 3-schermata

 

Cleanmymac 3 è scaricabile attraverso il sito ufficiale. Il software ha un costo di 39,95 euro per una singola licenza, è possibile però scaricare la versione di prova. Il software si presenta molto bene e ci mostra le sue innumerevoli funzioni attraverso un comodo tour guidato.

Sono diverse le aree in cui opera il programma:

  • Pulizia di sistema: Pulisce il sistema per ottenere le massime prestazioni e recuperare spazio libero.
  • iPhoto: Riduce lo spazio della libreria iphoto eliminando la copia delle immagini modificate.
  • E-mail: Rimuove le copie locali dei download e degli allegati.
  • iTunes: Elimina vecchi backup, gli aggiornamenti software e altri dati di supporto iTunes.
  • Cestino: Vuota tutte le cartelle cestino.
  • Grandi e vecchi file: Cerca e trova file obsoleti e di grandi dimensioni per liberare spazio.

Inoltre il programma integra al suo interno diverse funzioni interessanti:

  • Disinstallazione: Permette di disinstallare i programmi senza lasciare tracce.
  • Manutenzione: Esegue diversi script e operazioni per mantenere in buono stato il disco e i file. Esegue gli stessi script che esegue regolarmente il mac, solo che li fa partire manualmente.
  • Protezione dati: Permette di eliminare cronologia, cache e cookie del browser, cronologia ricerche ecc..
  • Estensioni: Permette di gestire widget ed estensioni.
  • Cancellazione sicura: Permette di eliminare in maniera sicura i file, senza lasciare alcuna traccia ed eliminarli definitivamente.

Abbiamo utilizzato Cleanmymac 3 per diverso tempo, e possiamo affermare che software è molto semplice da usare, ed è alla portata di neofiti ed esperti. Lo smart cleaning è la funzione principale, cancella i file in maniera autonome e in base al mac in cui viene eseguito e permette di liberare diverso spazio sul disco. Vengono cancellati file di sistema, ma il software è in grado di distinguire quelli essenziali e pericolosi da quelli inutili e superflui. Funziona davvero molto bene. Comodissima l’icona che resta attiva in background del programma che indica lo stato dell’hard disk, l’utilizzo della memoria e del cestino. Inoltre il programma notifica ogni qualvolta che viene eseguita una disinstallazione di un programma per eseguire una scansione ed eliminarne ogni traccia rimasta.

Diverso il discorso riguardante Grandi e vecchi file, che spesso è ciò che agli utenti crea maggiori problemi. Questa parte del software analizza i file obsoleti e di grandi dimensioni presenti nel vostro hard disk, indipendemente dalla provenienza. Tanta gente lamenta di aver perso dati e file dopo aver utilizzato il programma, e molto probabilmente è dovuto a questa funzione. Questa è un’opzione su cui bisogna fare molta attenzione. Consiglio di verificare singolarmente i file che il software intende eliminare o di tralasciare questa opzione.

Nell’utilizzo di questo programma consigliamo vivamente un backup con time machine, ogni errore commesso nell’utilizzo potrebbe provocare danni irreparabili.

Molto interessante la voce “utilità”, che integra al suo interno diverse funzioni che troviamo già nel mac, o che possiamo avere attraverso programmi esterni. La disinstallazione è molto utile, poiché permette di eliminare ogni traccia di un software installato, cosa che nel mac è essenziale poiché diversi software lasciano tracce nel nostro computer anche dopo essere stati “trascinati” nel cestino. La funzione manutenzione invece è utile solamente per chi non è in grado di eseguire le operazioni di manutenzione programmata già integrate nel mac, poiché il software non fa altro che richiamarle manualmente. E’ sicuramente un’opzione utile per l’utente medio, che non ha intenzione di perdere tempo nel terminale o attraverso Utility Disco. Protezione Dati invece ci permette di eliminare cronologia, dati delle chat ecc.. Una funzione utile per l’utente che vuole “nascondere” qualcosa, ma alla stesso tempo una funzione che ritroviamo anche in altri programmi gratuiti, come ad esempio ccleaner. La gestione delle estensioni ci permette di rimuovere e cancellare le tracce delle estensioni,  dei widget e rimuovere elementi di login, sicuramente un’altra funzione utile che possiamo ugualmente avere attraverso programmi esterni.

Sommario

Il programma funziona straordinariamente bene e riduce in maniera estrema l’intervento dell’utente, che deve quasi sempre lasciar eseguire le operazioni al software in maniera del tutto automatica. Pertanto consigliamo questa suite solo all’utente medio che non ha alcuna voglia di perdere tempo in più per sistemare “a mano” il proprio mac magari utilizzando due o tre programmi e preferisce pagare per avere una soluzione completa. Sconsigliamo invece il tool all’utente che preferisce perdere più tempo e scaricare qualche programma gratuito in più, poiché basta eseguire qualche script di manutenzione, riparare i permessi, verificare il disco, disinstallare i programmi ed eliminare tracce inutili per ottenere gli stessi risultati di Cleanmymac 3.

Commenti
Advertisement
Top