Recuperare messaggi cancellati Whatsapp: ecco la soluzione

recuperare messaggi cancellati whatsapp

Perdere i propri messaggi su whatsapp non dev’essere per forza accaduto volontariamente. Magari non è stata una decisione presa in un momento d’ira (cosa che accade spesso), né si stava cercando di fare pulizia tra i messaggi memorizzati per risparmiare un po’ di memoria utile (cosa che accade spessissimo). Può essere che più semplicemente abbiate toccato inavvertitamente il comando corrispondente, e perso una delle conversazioni a cui tenevate di più, con una persona speciale (cosa che accade quasi sempre).

Quando succede di perdere la propria foto profilo non è un problema perché possiamo sempre impostarne una nuova, se perdiamo il nostro status possiamo sempre scegliere uno dagli stati whatsapp che vi abbiamo suggerito, quando accade di perdere i messaggi, invece, si arriva all’interrogativo: esisterà mai un modo per riappropriarsi di tutto il materiale perso per errore? C’è speranza?

Ebbene sì.

Continuando la lettura, vedremo un paio di metodi che potrebbero consentirvi di ritrovare i messaggi cancellati su whatsapp, e ritrovare parole, emoji e un po’ di tranquillità.

Come recuperare messaggi cancellati Whatsapp per utenti Android

Se la conversazione è piuttosto recente, diciamo non superiore ai sette giorni, i messaggi possono essere recuperati piuttosto velocemente per i dispositivi Android. Sarà sufficiente disinstallare l’applicazione, e al momento della nuova installazione, procedere selezionando la voce “Ripristina”. Così facendo in automatico verrà ripristinata tutta quella serie di conversazioni che avete iniziato negli ultimi sette giorni.

E se i messaggi persi non fossero così recenti? Beh in quel caso un utente del robottino verde ha ancora una freccia al proprio arco, attraverso un programma utilizzabile dal proprio pc.

Ne girano molti di software simili, e Recover Messages ne è uno degli esempi più illustri. Programmi online gratuiti e senza registrazione che leggono nella memoria del telefono alla ricerca del database interno nella SD Card. Una volta che avrete accettato i termini, confermata la scansione (cliccando su “Scan”), non dovrete fare altro che attendere la fine del processo.

E importantissimo: questo comunque non vi permetterà di recuperare messaggi cancellati su Whatsapp direttamente nell’app del telefono, ma se non altro vi consentirà di visualizzare testo e rispettivi interlocutori. Una soluzione di compromesso insomma.

Come recuperare messaggi cancellati Whatsapp per utenti Apple

Se lo smartphone che avete in mano in questo momento invece ha una mela morsicata come logo, il metodo cambia un pochino. Innanzitutto il modo in cui vengono copiati in backup. Infatti se avete attivato il salvataggio automatico e periodico collegato ad iCloud, basterà partire da lì per recuperare i messaggi cancellati su Whatsapp  (al contrario di un utente Android, che verificherà su Google Drive).

Ma se vi doveste rendere conto di non aver mai eseguito un backup prima d’ora, allora il metodo che potrebbe darvi qualche speranza risiede in un programma da pc della Jihosoft, saricabile per Windows e per Mac. Anche in questo caso occorrerà collegare il dispositivo con cavo USB, e seguire le istruzioni per vedere il materiale recuperato sul vostro schermo.

Nella speranza che siate riusciti a recuperare i messaggi che credevate perduti, forse, sarebbe l’ora di imparare a fare una copia dei messaggi come si deve, non vi pare?  Onde evitare così spiacevoli situazioni in cui i messaggi che contano di più per voi sono sul fondo di un cestino, dal quale potrebbero non essere più recuperabili!