Connect with us

Samsung e la nuova frontiera degli smartphone pieghevoli

News

Samsung e la nuova frontiera degli smartphone pieghevoli

Samsung-smartphone-pieghevole

Già un anno fa, si erano sprecate le voci sulla possibile uscita prossima di Project Valley, il telefono Dual Screen (e probabilmente pieghevole) prodotto da Samsung. Ora, forte anche del successo del nuovo modello Galaxy S7 Edge, la casa coreana sembra intenzionata a confermare quella che ormai sembrava solo una voce di corridoio: il PV sarà a disposizione molto presto, forse addirittura nei primissimi mesi del prossimo anno.

Secondo notizie fornite dalla rete ETNews, sarebbero già ben tre anni che la Samsung sta lavorando sui primi prototipi del telefonino pieghevole. L’azienda ha lavorato duro con partners locali ed internazionali in modo d’assicurarsi le tecnologie necessarie all’impresa, ed il risultato finale sembra premiare questo enorme sforzo di ricerca. Secondo quanto detto, il telefonino potrebbe trasformarsi da uno smartphone da 5″ una volta chiuso, e diventare un tablet da 7″ quando aperto. Lo schermo con tecnologia OLED si adatterà anche a venire piegato come un portafogli, rendendo più facile il trasporto del cellulare in tasca. La divisione Samsung Display ha già ultimato alcuni prototipi funzionanti, e sperano di avere per le mani la versione definitiva entro poche settimane.

Lo schermo però chiaramente non è l’unica caratteristica del prodotto ancora in lavorazione, ed altre potrebbero necessitare di un tempo di sviluppo molto più lungo, come appunto dimostrato dal fatto che il lancio del prodotto sia al momento previsto per l’inizio del 2017 e non alla fine dell’anno, come di solito accade. Il modello finale dovrebbe portare il numero di serie SM-G929F. Per essere sicura di garantirsi l’esclusiva sulla nuova tecnologia, Samsung ha già fatto incetta di brevetti per tutte le nuove tecnologie usate per la creazione del nuovo smartphone. In un momento in cui il mercato sta subendo una contrazione, tutte queste nuove caratteristiche del PV potrebbero rappresentare un momento di vivacità in un settore relativamente al palo. La sfida tra Samsung ed LG, che ha progettando a sua volta l’LG G5, il primo cellulare modulare, potrebbe rilanciare la ricerca tecnologica dell’intero settore.

Commenti
Advertisement
Top