Connect with us

Samsung Galaxy J7: dopo J5, Samsung alza la posta in gioco

News

Samsung Galaxy J7: dopo J5, Samsung alza la posta in gioco

samsung-galaxy-j7-gold

La giungla degli smartphone può essere confusa certe volte, tuttavia il Samsung Galaxy J7 è sorprendentemente facile da “decifrare”: J sta per “prezzo abbordabile” mentre 7 sta per “schermo grande”! In pratica, siamo di fronte ad una versione compatta del Samsung Galaxy A7, il quale è confinato alla “terra di mezzo” del mercato nonostante alcune caratteristiche da semi-premium.

La cosa che di più cattura l’attenzione ad un primo sguardo è il display da 5,5 pollici Super AMOLED, il quale come tutti i recenti pannelli della casa coreana ha guadagnato una buona maturità cromatica ed una ottima leggibilità sotto al sole diretto. E’ presente inoltre un SoC a 64 bit octa-core, una fotocamera frontale da 5megapixel dotata di flash LED ed una fotocamera principale da 13 megapixel con una ampia apertura di f/1,9 dell’obiettivo ed una modalità dedicata, detta Pro Mode, per gestire manualmente i vari parametri della fotocamera.

Il Galaxy J7 è uno di quei telefoni che si preoccupano di più delle dimensioni dello schermo piuttosto che della sua risoluzione, la quale è di soli 1280 x 720 pixel. La differenza con il display a 1080p del Galaxy A7 è prevalentemente estetica, ma porta ad una perdita del 20% delle informazioni visualizzabili contemporaneamente sul display, il che potrebbe risultare meno pratico nel caso di navigazione web o di app per la lettura di testi.
Ma vediamo ora più nel dettaglio le sue caratteristiche:

– Dual-SIM, con connettività LTE
– Display da 5,5 pollici Super AMOLED da 1280 x 720 pixel, circa ~267ppi
– Versione con Snapdragon 615: CPU a 64-bit, octa-core Cortex-A53 (quattro core a 1,5 GHz e quattro a 1 GHz); GPU Adreno 405; 1,5 GB di memoria RAM
– Versione con Exynos 7580: CPU 64-bit, octa-core Cortex-A53 (otto core tutti a 1,5 GHz); GPU Mali-T720MP2; 1,5 GB di memoria RAM
– Android 5.1 Lollipop con interfaccia TouchWiz e supporto ai temi
– Fotocamera posteriore da 13 megapixel con flash LED, video a 1080p
– Fotocamera anteriore da 5 megapixel con flash LED, video a 1080p
– 16GB di memoria interna
– Wi-Fi b/g/n, GPS/GLONASS, Bluetooth 4.1, ANT+, NFC (Solo per la versione Exynos)
– Batteria da 3000 mAh

Cosa non ci piace

– I bordi potevano essere ottimizzati meglio, visto il già ingombrante display da 5,5 pollici
– Niente lettore di impronte digitali, niente NFC sulla versione dotata di Snapdragon 615 e quindi niente Android Pay
– No MHL, però l’USB OTG è supportato da entrambi
– La fotocamera da 13 megapixel è una scelta un pò troppo “standard” per un medio di gamma, nonostante l’elevata qualità di scatto. Bene quella interna, il flash frontale aiuta molto.

Il Galaxy J7 è un telefono dual sim, Samsung non ne ha fornito una versione single-sim. L’unica differenza rispetto a Galaxy A7 sta nel fatto che per poter usufruire della seconda sim bisogna rinunciare all’*espansione di memoria. La connettività LTE può essere utilizzata su entrambe le sim, rendendo questo Galaxy J7 particolarmente comodo per chi viaggia molto o ha la necessità di usufruire di due piani tariffari differenti.

Il device viene proposto, come già accennato prima, in due versioni dotate di un diverso processore a seconda delle regioni di vendita: Alcune regioni lo vedranno equipaggiato con lo Snapdragon 615, mentre altre con l’Exynos 7580. Entrambe le versioni montano a bordo Android Lollipop 5.1, e sono accompagnati da 1,5 GB di memoria RAM (un pò pochi vista la fascia di mercato, ma comunque mai un problema). Ad avvantaggiare un pochino la versione dotata di SoC Exynos vi è una frequenza di clock leggermente più elevata nonchè una differente GPU, e sebbene entrambi i device supportino OpenGL ES 3.1 per consentire di riprodurre fluidamente anche i videogames più recenti la versione dotata di Adreno 405 ci è parsa meno vispa della corrispettiva equipaggiata con GPU Mali-T720MP2.

Insomma, Samsung sembra decisa a voler fare le cose fatte bene e dopo averci fatto conoscere un prodotto valido come Galaxy A7 punta alla conquista di un’altra fascia di mercato con questo nuovissimo J7 che, secondo noi, se proposto ad un prezzo sotto i 250 euro potrebbe essere davvero un acquisto azzeccato.

Continua a leggere
Advertisement
Potrebbe interessarti...
Commenti
Advertisement
Top