Connect with us

Samsung Galaxy Note 6: ecco tutte le news a poche settimane dall’uscita

News

Samsung Galaxy Note 6: ecco tutte le news a poche settimane dall’uscita

samsung-galaxy-note-6

Samsung Galaxy Note 6: data di rilascio

Mentre aspettiamo già le novità dell’anno prossimo, ci possiamo intanto concentrare su quello che potremo goderci fra qualche settimana: il nuovo Samsung Galaxy Note 6. Si pensa che dovrebbe essere disponibile come di norma per la seconda settimana d’agosto, ma considerando che Samsung terrà il suo evento IFA in settembre, può essere che dovremo pazientare fino ad allora. Certo è che dovrà vedersela non solo con le aspettative create dalla stessa Samsung riguardo al Galaxy 7 Plus ed altri modelli che arriveranno presto, ma anche con l’agguerrita concorrenza di LG ed HTC, che proprio in questo periodo stanno cercando di recuperare fette di mercato più consistenti. Il prezzo di 700$ potrebbe penalizzare il prodotto, se non rispettasse tutte le promesse fatte.

Samsung Galaxy Note 6: design

Sarà forse più classico rispetto al Project Valley, ma sicuramente non deluderà i fan di lunga data della casa. Si prevede un gran successo di pubblico specialmente in Europa, dove per qualche ragione l’azienda coreana non aveva lanciato sul mercato il Note 5, lasciando i fan a bocca asciutta e desiderosi di novità. Per certo, finora si sa solo che avrà una memoria interna estremamente capiente, e che verrà in due modelli, standard e con schermo ricurvo, e che lo schermo sarà idrorepellente e anti polvere. Si parla anche della certificazione IP68, ma non è assicurato, sebbene il fatto che sia stata promessa per il Samsung Galaxy 7 faccia ben sperare. Somiglierà a quest’ ultimo anche nell’aspetto ed il materiale, con fondo di vetro e cornice in metallo.

Samsung Galaxy Note 6: display

Sia Weibo che GSM Helpdesk scommettono su uno schermo da 5.8″ a 1440 x 2560 QHD. Visto che le voci coincidono, si può ben sperare. Lo schermo poi non sarebbe molto più grande di un 5,7″, come quello montato sul precedente Note 5. Visto che però il modello Galaxy 7 Plus probabilmente monterà lo stesso processore per uno schermo più piccolo, per quel che abbiamo visto forse la Samsung poteva aggiungere qualche pixel in più.

Samsung Galaxy Note 6: fotocamera e batteria

Come tutti sappiamo le fotocamere dei telefonini son da sempre una delle prime cose che vengono guardate, e Samsung non perde tempo a promettere un Super OIS Plus con sensore da 12 mega pixel ed un otturatore molto più avanzato rispetto ai modelli classici, sensore ad infrarossi per migliorare la qualità dell’immagine ed obbiettivo Dual Lens. Questo è il motivo per cui si potenzierà anche la batteria montata, con un’impressionante potenza da 4200mAh, che speriamo sia rimovibile su questo modello per ottimizzarne la durabilità, oltre ad essere più pratica da sostituire.. La batteria servirà a fare girare in modo regolare anche il nuovo processore quad-core Snapdragon 823 da 2.6GHz, che, inoltre a supportare fino a 8GB di RAM, dovrebbe migliorare di molto le prestazioni rispetto allo Snapdragon 820 montato finora, mentre le voci sulla disponibilità di memoria invece si sprecano, passando da 16 GB ad addirittura 256 GB.

Una porta USB Type-C è data per sicura, come una nuova S Pen di ultima generazione, ma si teme che anche questo modello, come già il Galaxy Note 5, mancherà dello slot per la scheda SD. Lo slot è stato previsto per il prossimo modello, ma non sappiamo cosa deciderà la casa, anche se la mancanza di memoria aggiuntiva sarebbe un malus inspiegabile, soprattutto visto quanto si è discusso sopra le nuove app fotografiche e la risoluzione delle foto. Lo scanner dell’iride pare un po’ troppo avventato, ma se ne parla comunque.

Commenti
Advertisement
Top