Connect with us

Samsung, profitti in caduta libera

News

Samsung, profitti in caduta libera

Samsung_Logo.svgProfitti in crollo verticale per Samsung, che sta soffrendo in questo periodo l’invasione cinese nel settore smartphone. L’azienda coreana Samsung, infatti, ha visto precipitare del 48,8% i profitti nel terzo trimestre del 2014 – dati confrontati con lo stesso periodo dell’anno precedente.

Il dato si collega al fatto che varie aziende cinesi come Xiaomi, Huawei e Oppo sono decisamente cresciute negli ultimi tempi. LG invece resiste, registrando una delle migliori trimestrali della sua storia, grazie soprattutto all‘LG G3.

Da luglio a settembre 2014 Samsung ha ottenuto un profitto netto di 4,22 miliardi di won (3,2 miliardi di euro), con un calo del 60%; ed è già il terzo trimestre consecutivo negativo. “Sebbene la compagnia preveda una crescita della domanda per il recentemente lanciato Galaxy Note 4 e per i nuovi modelli di smartphone di fascia media, per la divisione mobile rimane l’incertezza, a causa dell’aumento tipico della fine dell’anno di lanci di smartphone dai concorrenti”, dichiara l’azienda. Anche la stessa Samsung dunque si rende conto del problema della concorrenza, ormai il maggiore problema per la sua crescita.

Commenti
Advertisement
Top