Connect with us

Samsung ridurrà le spedizioni degli smartphone nel 2016 e si concentrerà su terminali di fascia media

News

Samsung ridurrà le spedizioni degli smartphone nel 2016 e si concentrerà su terminali di fascia media

Nel corso di questi ultimi anni, Samsung ha mantenuto la sua posizione ai vertici del mercato mobile per il trasporto di grosse quantità di smartphone, a partire da terminali di fascia bassa a quelli di fascia alta. Per il 2015 la società è stata in grado di mantenere il primo posto nei mercati per lo più grazie alla sua linea di smartphone budget-friendly, che domina la maggior parte dei mercati emergenti. Il prossimo anno, però, Samsung taglierà le spedizioni di smartphone al fine di adattarsi ai nuovi contesti di mercato, il tutto continuando a concentrarsi sui terminali di fascia media.

Un nuovo rapporto proveniente dal KoreaTimes, citando un anonimo partner di Samsung, suggerisce che il gigante tecnologico coreano intende ridurre le vendite dei sui smartphone nel 2016 di oltre il 12% rispetto al 2015. Secondo quanto riferito, questo taglio del 12% significa che Samsung produrrà tra i 420 e i 430 milioni smartphone per il prossimo anno. Secondo il rapporto, per il prossimo anno Samsung concentrerà molta della sua energia sui terminali budget-friendly, che sembrano aver aiutato di più a mantenere la posizione della società sul podio. Tuttavia, le fonti dicono che questa riduzione del 12% nelle spedizioni non significa che Samsung sta ristrutturando la sua attività di produzione di smartphone, ma semplicemente perché il mercato è cambiato. In altre parole, la domanda di terminali di Samsung non è necessariamente diminuita, ma il mercato degli smartphone nel suo complesso sembra aver perso il suo slancio.

Naturalmente, uno degli smartphone più attesi di Samsung per il 2016 rimane il Galaxy S7, e insieme alla sua controparte “Edge”, contribuirà a mantenere la quota di mercato globale della società. In caso contrario, i rapporti affermano che la serie Galaxy A e la serie Galaxy J mostreranno grandi numeri in termine di spedizioni in tutto il mondo.

Commenti
Advertisement
Top