Connect with us

Vittoria Apple in corte d’appello. La sentenza potrebbe costringere Samsung a cambiare uno dei suoi prodotti

Apple

Vittoria Apple in corte d’appello. La sentenza potrebbe costringere Samsung a cambiare uno dei suoi prodotti

Nel mese del maggio 2014, una giuria decise il risarcimento a favore di Apple da parte di Samsung per la violazione di tre brevetti della società con sede in California. Tuttavia, questo Giovedì una corte d’appello degli Stati Uniti ha stabilito che la compensazione monetaria non era affatto sufficiente, e che Apple dovrebbe essere in grado di “forzare Samsung a non utilizzare alcuni brevetti.”

In origine, i giudici di merito avevano richiesto ad Apple di dimostrare che queste violazioni erano il motivo principale per cui i consumatori avevano acquistato prodotti Samsung rispetto a quelli Apple. Due dei tre giudici affermarono che sarebbe stato necessario soltanto dimostrare che Apple avesse subito un calo nelle vendite poiché alcuni dispositivi Samsung contenevano caratteristiche brevettate della società Californiana.

La Corte spiega:

Apple non ha bisogno di stabilire che queste caratteristiche sono la ragione per cui alcuni clienti hanno acquistato cellulari Samsung, invece che prodotti Apple – è sufficiente che Apple dimostri che ci sia stata un violazione di brevetti che ha influenzato la scelta dei clienti.

Dopo la decisione iniziale della corte distrettuale, la corte d’appello ha rinviato il caso al tribunale di grado inferiore per un riesame. Questa sentenza potrebbe significare che Samsung dovrà cambiare alcuni aspetti di tablet e smartphone. Tuttavia, Samsung afferma che solo uno dei suoi dispositivi attuali sta utilizzando una delle caratteristiche brevettate discusse in questo caso.

In risposta a questa sentenza, Samsung ha rilasciato una dichiarazione che recita:

Vogliamo rassicurare i nostri milioni di clienti fedeli che tutti i nostri smartphone di punta resteranno in vendita negli Stati Uniti. Per decenni, abbiamo investito molto nello sviluppo di innovazioni rivoluzionarie nel settore della telefonia mobile. Non vediamo l’ora di continuare a fornire ai consumatori americani una vasta scelta di prodotti innovativi.

Alcune grandi aziende tecnologiche come Google, Facebook, eBay, e Hewlett-Packard hanno espresso preoccupazione lo scorso luglio, poiché una sentenza a favore di Apple potrebbe avere “conseguenze negative significative per lo sviluppo di tecnologie moderne”.

Le tecnologie brevettate da Apple che sono state “rubate” da Samsung comprendono lo slide-to-unlock, la correzione automatica, e la capacità cliccare su i numeri di telefono nelle e-mail per avviare una chiamata.

 

Fonte

Commenti
Advertisement
Top