Whatsapp Recovery: Recupera Messaggi Whatsapp da Android e iPhone

whatsapp

Whatsapp è senza dubbio l’app più utilizzata sia dagli utenti Android che iOS (iPhone) per comunicare con amici, parenti e conoscenti. Oltre all’invio di messaggi, Whatsapp viene ampiamente utilizzato anche per la condivisione di files multimediali (foto, musica e video), e non a caso rappresenta l’app che più di tutte tende ad occupare gran parte della memoria sul dispositivo. Purtroppo può capitare a tutti di cancellare per sbaglio un messaggio o di commettere un errore in fase di backup&ripristino del dispositivo e perdere molte chat importanti. Cosa fare in questi casi estremi?

Innanzitutto occorre mantenera la calma e cercare di utilizzare il meno possibile il dispositivo per evitare che quei messaggi, ancora presenti nella memoria interna del dispositivo, vengano definitivamente sovrascritti da altri dati.

Poi occorre munirsi di un software professionale in grado di recuperare messaggi whatsapp, anche in assenza di backup. Tra questi software spicca senza dubbio Whatsapp Recovery, un piccolo ma potente tool (disponibile sia per PC che Mac) in grado di analizzare la memoria interna del dispositivo Android o iPhone e di andare a recuperare tutte le chat (e relativi allegati) di Whatsapp ancora leggibili e ripristinabili.

Ecco qui di seguito il funzionamento di base di questo programma e i passi da seguire per recuperare i messaggi eliminati da Whatsapp. La procedura è praticamente la stessa sia che il recupero avvenga da un cellulare Android che da un iPhone.

Passo 1. Installa e avvia Whatsapp Recovery sul tuo computer
Come già detto prima potrai scaricare il software sia su PC che su Mac. Inoltre dovrai far attenzione a scaricare la versione di Whatsapp Recovery giusta in base al sistema operativo del tuo cellulare (Android o iPhone).
Passo 2. Collega cellulare al computer tramite cavo USB
Utilizza un cavo USB per connettere il dispositivo al computer e farlo rilevare sia dal computer che dal programma Whatsapp Recovery.
Nel caso di dispositivo Android assicurati di attivare il Debug USB su di esso, senza il quale non verrà correttamente rilevato. Nel caso invece di iPhone dovrai solo assicurarti che sul computer sia installata l’ultima versione di iTunes.
whatsapp recovery
Passo 3. Avvia la scansione del dispositivo
Una volta che Whatsapp Recovery rileva il cellulare collegato al computer potrai avviare la scansione della memoria alla ricerca dei messaggi Whatsapp cancellati ma ancora recuperabili. Solitamente occorreranno 10-15 minuti per la fine della scansione, al termine della quale potrai vedere tutti i dati trovati. Oltre ai messaggi Whatsapp potrai recuperare anche altre tipologie di dati.

Passo 4. Anteprima e recupero messaggi Whatsapp
Alla fine della scansione clicca sulla cartella Whatsapp, a sinistra dell’interfaccia, e il programma mostrerà in anteprima tutti i messaggi e allegati Whatsapp trovati. Potrai visualizzare le chat e decidere quelle da recuperare, cioè da salvare sul tuo computer in formato testuale o HTML. Nel caso di recupero da iPhone avrai anche la possibilità di ripristinare i messaggi direttamente sul dispositivo iOS.

Condividi