Whatsapp si prepara ad introdurre le video chiamate

Una precedente versione Beta di Whatsapp permetteva l’uso di video chiamate, ma in un secondo momento, quest’opzione era stata rimossa durante uno degli aggiornamenti di routine. Ora, pare che i tempi per la reintroduzione delle video chiamate siano maturi, e che Whatsapp stia preparandosi per riproporle al pubblico quanto prima.

Le video chiamate per Whatsapp sono in preparazione da circa sei mesi – già a dicembre, erano apparsi degli screenshots che mostravano l’interfaccia basica per la versione iOS dell’App. Recentemente, le continue richieste per sapere come si traduce Video calling in tutte le lingue del globo, fa pensare che finalmente Whatsapp si stia preparando per il lancio su scala mondiale della nuova funzione. E nel fine settimana, molti utenti hanno detto che tra le opzioni di chiamata della versione Beta 2.16.80 era improvvisamente apparso un pulsante per le chiamate video. Ora, il pulsante chiamata permetterà di scegliere tra la chiamata standard e la video chiamata.

WhatsApp-video-chiamata

Visto che l’opzione non era ancora testata per il pubblico, come detto è stata eliminata durante gli aggiornamenti successivi. Ma adesso sembra manchi veramente poco al suo debutto. Come però è già successo per le chiamate audio lo scorso anno, molto probabilmente anche questa funzione all’inizio sarà disponibile per pochi eletti. Con centinaia di milioni di persone che si connettono ogni giorno, Whatsapp non ha i mezzi per aggiornare tutti i profili dei suoi clienti allo stesso momento, e dovrà muoversi in maniera graduale, per non rischiare un crash per il sovraccarico di dati che comporterebbe il fornire tutta la clientela con le video chiamate in un unico giorno.

Se volete essere tra i primi ad usufruire delle video chiamate, la cosa migliore che possiate fare è entrare nel programma Whatsapp Beta su Google Play.