Connect with us

Xiaomi ha venduto 34,7 milioni di dispositivi nella prima metà del 2015

News

Xiaomi ha venduto 34,7 milioni di dispositivi nella prima metà del 2015

xiaomi

La Xiaomi è al momento la casa produttrice di smartphone numero uno in Cina ed è una di quelle che ha avuto la maggiore crescita negli ultimi anni. Proprio qualche mese fa la Xiaomi aveva annunciato di voler espandere il suo mercato in Brasile ed altri posti ancora non raggiunti.

Proprio oggi è arrivata la notizia da un’indagine di mercato che sancisce che la Xiaomi ha venduto 34,7 milioni di dispositivi nei primi sei mesi del 2015, informazione confermata dall’azienda, che ha fornito anche altri dati su cui riflettere.

La Xiaomi ha avuto un aumento delle vendite pari al 33% ogni anno, nonostante il mercato degli smartphone cinesi stia rallentando negli ultimi anni, e che il 70% degli smartphone venduti, viene comprato attraverso il sito ufficiale Mi.com in Cina. Il fondatore e CEO della Xiaomi, Lei Jun, ha anche spiegato come durante il Mi Fan Festival ad Aprile siano stati venduti oltre due milioni di smartphone in meno di dodici ore, un record davvero impressionante. La Xiaomi ha inoltre dichiarato che tutti questi guadagni saranno reinvestiti nel miglioramento della produzione, della tecnologia e del design dei propri prodotti, quindi aspettiamo fiduciosi i prossimi smartphone.

Tutto questo è veramente notevole dal momento che la compagnia Xiaomi è una delle più giovani in Cina, essendo stata fondata appena 5 anni fa. Con le nuove espansioni sui mercati, il CEO Xiaomi ha dichiarato di aspettarsi entro la fine dell’anno una clamorosa cifra compresa tra i 70 e i 90 milioni di smartphone venduti totali. Staremo quindi a vedere!

Fonte

Commenti
Advertisement
Top