Connect with us

Xiaomi Mi5: analizziamo le caratteristiche principali

Android

Xiaomi Mi5: analizziamo le caratteristiche principali

Dopo che è stata ufficializzata la data di lancio, possiamo analizzare le specifiche del nuovo top di gamma di casa Xiaomi. Tra rumors e rivelazioni ufficiali cerchiamo di fare chiarezza sulla situazione. In primis, ci sono forti conferme sul fatto che verranno rilasciate due versioni del dispositivo: una normale e una premium.

Lo Xiaomi Mi5 avrà un display da 5,1” in FullHD (scelta a mio avviso azzeccata per mantenere una buon rapporto qualità/performance/autonomia), mentre la versione premium del dispositivo avrà un display in QHD. Per entrambi dovrebbe essere confermato un body metallico.

Un’altra differenza tra i due modelli sarà legata al RAM e alla memoria interna. Mentre il primo sarà dotato di 3gb di RAM e 32gb di memoria interna, il secondo ne avrà rispettivamente 4gb e 64gb. Sarà invece uguale sia la versione di Android (6.0 Marshmallow) che il processore, ovvero lo Snapdragom 820 a 1,59GHz. Il giusto rapporto tra autonomia e performance sarà garantito inoltre dalla capiente batteria da ben 3800 mAh abbinata ad una MIUI che a detta di Xiaomi verrà ulteriormente ottimizzata.

Inoltre dovrebbero essere confermate sia il supporto Dual-Sim che il ritorno della tecnologia NFC. A questo si aggiungerà il lettore d’impronte digitale e probabilmente la porta USB sarà di tipo C.

Per quanto riguarda invece il reparto fotografico, Xiaomi doterà il proprio dispositivo di una fotocamera principale da 20mpx ed una frontale da 8mpx.

L’uscita, come annunciato da Xiaomi avverrà il 24 febbraio in occasione del MWC di Barcellona mentre invece per quanto riguarda il prezzo, ci aggireremo probabilmente intorno ai 550 euro.

Commenti
Advertisement
Top