Youtube: arriva il supporto per Google CardBoard su mobile

youtube-google-cardboard

Chi usa l’app di Youtube su iOS avrà recentemente notato un piccolo update che ne modifica l’uso in maniera consistente. In primo luogo, ora l’app supporta pienamente i Google Cardboard. E’ stato inoltre ottimizzato l’ascolto dei video in streaming ed esattamente come capitava già da un po’ di tempo sui dispositivi Android, pigiando sull’icona Cardboard durante la visualizzazione di un video, sarà possibile godersi ora una full immersion nello stesso grazie ai visori per la realtà virtuale.

Solo l’anno scorso è stata creata la prima versione dei Google Cardboard compatibile con i sistemi iOS, mentre come detto, per Android ne esisteva una già da tempo, ma non deve meravigliare che Google abbia messo le mani su questa tecnologia per prima. Comunque sia, Apple non vuole rimanere indietro, e lascia intendere che da tempo sta sviluppando il proprio progetto per un programma di realtà virtuale avanzata. Si parla di un team molto esperto e ben pagato che sta portando avanti il lavoro per la Apple, con persone provenienti anche da Microsoft e Lytro.

Già nel 2013 Apple aveva fatto richiesta per il primo brevetto di un nuovo visore per la realtà virtuale. Il Mattel View-Master Virtual Reality Starter Pack, una versione pompata del Cardboard di Google, era già apparsa poi in febbraio sugli scaffali, al modico prezzo di 29,95$. Dato però quanto sta investendo Apple in termini di soldi e risorse nel suo progetto privato, è lecito pensare che voglia fare le cose in grande, e che queste novità siano solo l’aperitivo per i propri appassionati, prima di una portata principale che le permetta di entrare nel mercato col botto. Ora quello che resta da sperare, è che l’azienda più innovativa sul mercato non si limiti a copiare le buone idee degli altri, ma che sappia sorprenderci come ha sempre fatto in questi anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…