Psn in manutenzione: aggiornamenti al tuo PlayStation Network

Il Psn, più noto come appunto PlayStation Network è una piattaforma ideata e gestita da Sony che offre un servizio di intrattenimento ai propri utenti.

Lanciato sul mercato per la prima volta nel 2006, questo strumento multimediale è divenuto ben presto un servizio complementare e quasi necessario per tutti gli amanti dei giochi online attraverso una console.

Concepito dall’azienda Sony Interactive Entertainment, inizialmente esclusivamente per console Sony, dopo qualche tempo, il Pns è stato aggiornato e adattato anche per essere utilizzato su dispositivi come tablet, smartphone e lettori BluRay.

La manutenzione di questo servizio digitale è ancora oggi strettamente legata alla sua azienda madre: tutti gli utenti sanno bene infatti che non appena si legge l’ormai famosa scritta “psn in manutenzione” sulla console, vuol dire che la Sony sta provvedendo ad aggiornare la piattaforma risolvendo bug oppure ampliando il pacchetto di offerte e servizi.

Non è possibile ad oggi per un utente avere il controllo manuale sugli aggiornamenti e quindi sulla manutenzione della console alla quale è correlato il servizio psn.

Hai voglia di sfidare i tuoi amici online? Benissimo, spera sempre che non ci sia in corso un aggiornamento, potrebbe passarti la voglia di passare qualche ora in compagnia di PalyStation (o simili).

La verità è che da quando il servizio multimediale di psn ha preso così tanto piede, per gestire tutte le più svariate sfaccettature, è necessario da parte dell’azienda un controllo più costante e mirato.

Manutenzione psn: ripercorriamo insieme quali siano state quelle più ‘famose’

Per tutti gli amanti di PlaytStation e giochi online, il psn rappresenta sicuramente il paese dei balocchi, quel luogo dove poter incontrare gli amici e passare qualche ora di totale relax.

Nel corso del tempo però, ci sono stati degli aggiornamenti che hanno quasi segnato un’era. Tutti nel panico perchè il psn non rispondeva a nessun comando o segnale.. te li ricordi?

Era il non molto lontano giugno 2019 quando improvvisamente i servizi online del psn sono completamente andati fuori uso su tutte le console Sony.

Un’improvvisa ed inspiegabile manutenzione del sistema su tutte le console di Italia e del Regno Unito ha così bloccato l’utilizzo del psn da parte dei consumatori.

Nel dicembre 2016 invece, un’altra manutenzione non preannunciata ha creato simile panico e sgomento tra gli utenti che mano a mano si interrogavano sul web circa l’accaduto.

In quell’occasione, ecco le percentuali segnalate dagli utenti circa i disagi riscontrati:

Log-in (74.88%)

Gioco online (16.47%)

Glitch (5.49%)

Matchmaking (1.66%)

Incidente (1.00%)

Hacking / Cheating (.50%)

Il problema, nel 2016 è stato risolto dopo una manciata di ore, che son state altrettanto necessarie però per generare una sorta di panico virale sul web alla ricerca del perchè di questa manutenzione improvvisa.

In realtà, le possibilità per le quali un’azienda come Sony decida di intervenire con uno stato di manutenzione ed aggiornamento sulla piattaforma, sono talmente tante e variegate che andare a reperire nel mentre la conferma del motivo specifico è sempre quasi impossibile.

Tendenzialmente però, è la stessa azienda ad uscire online con dei comunicati ufficiali sul web che spiegano quanto accaduto e le motivazioni che hanno causato lo stallo del servizio.

Se dovessi quindi ritrovare il tuo psn momentaneamente bloccato, non disperare, il motivo sarà presto spiegato ed il servizio certamente ripristinato!