Twrp Recovery 3.0.x: La guida completa

Twrp Recovery 3.0

Con l’avvento della nuova tecnologia e dei telefoni cellulari “intelligenti”, comunemente chiamati smartphone, parallelamente si è sviluppata anche il modding: una pratica che consiste nell’installare nel nostro smartphone una versione del sistema operativo modificata che ci permetta di gestire l’hardware del nostro telefono senza alcuna limitazione. Tra le tante tecniche – pericolose o meno pericolose per il nostro smartphone –  che il web mette a disposizione c’è ne una che, secondo noi, è la più semplice e la meno pericolosa da utilizzare: twrp recovery.

Twrp Recovery 3.0.x

Twrp è una recovery pensata per qualunque smartphone Android che ci metterà a disposizione gli strumenti necessari per flashare o modificare il nostro dispositivo mobile senza alcun rischio di comprometterlo.

Di solito le recovery sono una specie di software che si avvia assieme al telefono nel momento in cui viene accesso al posto del sistema operativo, tramite queste recovery si ha la possibilità di eseguire alcune operazioni a basso livello che comunemente non si potrebbero eseguire con l’utilizzo standard del nostro cellulare. La Twrp Recovery ci semplifica ancora di più questa procedura mettendoci a disposizione un’interfaccia grafica che ci permetterà di eseguire le seguenti operazioni semplicemente con un tap sullo schermo:

  • Backup dell’intera memoria
  • Pulizia delle cache di sistema e della dalvik cache
  • Installare un nuovo sistema operativo
  • Ottenere permessi di root del sistema

 

Ovviamente installare la nostra Twrp 3.0.x all’interno del nostro smartphone è un’operazione non del tutto semplicissima e che si può fare in vari modi: tramite ADB e Fastboot o tramite Flashify.

Quest’oggi andremo a spiegarvi e ad illustrarvi nel modo più semplice possibile come eseguire l’installazione della recovery con entrambi i metodi. Però prima di procedere è giusto che vi ricordi come questa procedura vada ad invalidare la garanzia del vostro smartphone e, nel caso in cui non eseguirete tutti i passaggi nel modo corretto, c’è la concreta possibilità di “brickare” il vostro telefono (cioè di bloccarlo in modo irrecuperabile). Quindi fate molta attenzione e seguite i passaggi in modo corretto.

Twrp Recovery 3.0.X: Installazione tramite ADB e FastBoot:

Questa guida è utilizzabile per tutti i dispositivi fatta esclusione per quelli della Samsung (per questi dispositivi dovrete fare riferimento solo ed esclusivamente alla guida creata apposta per i terminali Samsung). Ovviamente diamo per scontato che sul vostro computer siano già presenti ADB e FastBoot. Partiamo con la guida:

 

  1. Procuriamoci il file Twrp recovery 3.0.x.img da questo link in cui troverete la versione per tutti i dispositivi, cercate il vostro dispositivo e fate partile il download.
  2. Una volta scaricato il file .img dovrete rinominarlo in img.
  3. Ora dovrete copiare il file img all’interno delle cartelle ADB e FastBoot (Usualmente il percorso dovrebbe essere il seguente: C:Android-adb )
  4. Ora rechiamoci nella cartella dove abbiamo copiato il nostro file img e facciamo partire da lì il prompt dei comandi. Se non sapete come fare è semplice: vi basterà cliccare su un punto vuote della vostra cartella il tasto destro e, nella finestra che si aprirà, fare click sulla voce “Apri finestra di comando da qui”.
  5. Colleghiamo il nostro cellulare al computer tramite USB facendo attenzione ad attivare la modalità DEBUG USB.
  6. Ora non vi resta che digitare i seguenti comandi, in ordine, nel vostro prompt:
adb devices

adb reboot-bootloader

fastboot devices

fastboot flash recovery TWRP.img

Fatto ciò non dovrete far altro che aspettare che il file TWRP.img venga flashato correttamente all’interno del vostro smartphone e, dopo, potrete riavviarlo accedendo alla modalità recovery di TWRP.

TWRP Recovery 3.0.x: Installazione tramite Flashify

Questa guida può essere utilizzata su tutti i dispositivi fatta eccezione per quelli Samsung (per il quale ci sarà una guida apposta a fine articolo). Inoltre per far sì che questa guida vada a buon c’è bisogno che sul vostro cellulare abbiate i permessi di root e avrete scaricato Flashify sul vostro dispositivo mobile da moddare.

  1. Procuriamoci il file Twrp recovery 3.0.x.img da questo link in cui troverete la versione per tutti i dispositivi, cercate il vostro dispositivo e fate partile il download.
  2. Copiate il seguente file all’interno della vostra memoria interna dello smartphone.
  3. Avviate Flashify.
  4. Dovrete fare tap sul bottone “Recovery Image” e selezionare il file .img scaricato precedentemente e trasferito sulla memoria del vostro telefono. Seguite le istruzioni che vi compariranno sullo schermo e date inizio al processo di installazione della TWRP recovery 3.0.x

Come sempre una volta che l’installazione sarà terminata buon fine non vi resta che riavviare il vostro device e accedere alla recovery targata TWRP appena installata.

TWRP Recovery 3.0.x: Installazione per dispositivi Samsung

Per chi possiede device targati Samsung le guide precedentemente viste non funzionano, ma bisognerà seguire questa particolare guida pensata proprio per questa tipologia di dispositivi mobile. Per utilizzare questa guida bisognerà scaricare e installare sul vostro computer il software Odin.

  1. Procuriamoci il file Twrp recovery 3.0.x.img da questo link in cui troverete la versione per tutti i dispositivi, cercate il vostro dispositivo e fate partile il download.
  2. Dovrete avviare il vostro Samsung in modalità “Download”, farlo è molto semplice: spegnete il dispositivo e riaccendetelo tenendo premuti i tasti Volume giù + Home + Power. Quando vi comparirà un avviso sul display dovrete premere il tasto Volume Su.
  3. Colleghiamo il nostro Samsung al PC e avviamo Odin.
  4. Se il tutto è andato a buon fine, e il nostro dispositivo è stato riconosciuto correttamente, dovremo far click sul tasto Cerchiamo ed apriamo il file Twrp recovery 3.0.x.img scaricato precedentemente.
  5. Facciamo attenzione che siano attive solo le caselle Auto Reboot e Reset Time
  6. Infine facciamo click su Start e facciamo partire il processo di installazione.

Una volta che il processo di installazione sarà terminato il terminale si riavvierà automaticamente, per avviare la modalità recovery quindi dovrete accendere il vostro dispositivo nella modalità “Download” che già abbiamo visto prima: tenendo premuti i tasti Volume su + Home + Power. Se il tutto sarà andato a buon fine si avvierà la TWRP recovery anche sul nostro dispositivo Samsung.

Questa quindi era la guida completa su come utilizzare e come installare la Twrp Recovery 3.0.x su tutti i dispositivi mobile in circolazione.Vi ricordiamo che questa è una procedura che consigliamo solo ed esclusivamente ad utenti consapevoli e che abbiano una minima dimestichezza in questo settore.