Connect with us

Come visualizzare il codice IMEI di smartphone e tablet

Guide

Come visualizzare il codice IMEI di smartphone e tablet

Ogni dispositivo mobile venduto nel mondo porta con se un codice speciale: il codice IMEI. Acronimo di International Mobile Equipment Identity, tale serie numerica serve a far riconoscere in modo univoco un dispositivo tra tutti quelli connessi alla rete mobile. La sua importanza aumenta qualora lo smartphone o il tablet venga perso o rubato: effettuando una denuncia presso le Forze dell’Ordine è infatti possibile bloccare tutte le chiamate ed i messaggi in entrata ed in uscita, con tutti i disagi del caso. Ma com’è possibile visualizzare il proprio codice IMEI?

Visualizzare IMEI sulla scatola dello smartphone

Il codice IMEI è solitamente riportato su un adesivo presente all’interno o all’esterno della confezione. Eccone un esempio:
IMEI_confezione_

Visualizzare IMEI sul dispositivo

Qualora non trovaste la scatola, è possibile leggere il codice IMEI all’interno del vano batteria del dispositivo:
IMEI_batteria

Nota: se la batteria non è rimovibile non provate a smontare lo smartphone/tablet!

Visualizzare IMEI dal compositore

Un metodo molto semplice per visualizzare il codice IMEI relativo al proprio device è quello di aprire il compositore dei numeri (come se voleste effettuare una chiamata) e digitare la sequenza *#06# senza però premere sul pulsante di chiamata. In questo modo apparirà una finestra contenente il proprio codice IMEI:
IMEI_compositore

Nota: tale trucco funziona su qualsiasi telefono, di qualsiasi marca o anno.

Visualizzare IMEI da Android – Impostazioni

Un secondo metodo è quello di aprire l’App drawer e premere su “Impostazioni” > “Info sul telefono” > “Stato” > “IMEI”. In questa schermata, inoltre, è possibile visualizzare molte altre informazioni sul proprio dispositivo.
IMEI_android

Visualizzare IMEI da Android . Account Google

Se non potete attuare nessuno dei consigli sopracitati non disperate, c’è ancora una possibilità: il vostro account Google. Infatti, se avete effettuato l’accesso al Play Store presente sullo smartphone/tablet, il vostro codice IMEI è stato salvato.

Andate alla pagina https://www.google.com/settings/dashboard, se richiesto effettuate l’accesso all’account Google impostato sul dispositivo, cliccate sulla voce “Android” et voilà! 😀
IMEI_dashboard_

Ora che avete visualizzato il vostro codice IMEI annotatelo e conservatelo in luogo sicuro: come già detto, può risultare molto utile in caso di furto o smarrimento del vostro telefono o tablet (sia esso Android, Windows, Apple, ecc.).

Continua a leggere
Advertisement
Potrebbe interessarti...
Commenti
Advertisement
Top